Lamberto Sposini compie 70 anni, Giletti: "La sua ex compagna esempio di amore e dedizione"

Lamberto Sposini compie 70 anni, Giletti: “La sua ex compagna esempio di amore e dedizione”

Daniela Vitello

Lamberto Sposini compie 70 anni, Giletti: “La sua ex compagna esempio di amore e dedizione”

| 16/02/2022
Lamberto Sposini compie 70 anni, Giletti: “La sua ex compagna esempio di amore e dedizione”

4' DI LETTURA

Giletti e Sposini amici di vecchia data

  • Il conduttore di “Non è l’Arena”: “A legarci sono la Juve e l’arte contemporanea”
  • Sposini è accudito dall’ex compagna da quando è stato colpito da un’emorragia cerebrale
  • Giletti: “Andrò a Milano per ringraziarla, la sua vita è stata stravolta dalla malattia di Lamberto”

Venerdì 18 febbraio Lamberto Sposini compirà 70 anni. Sono passati quasi 11 anni dal giorno in cui un’emorragia cerebrale lo colpì negli studi de “La Vita in Diretta” privandolo della parola e impedendogli di essere autosufficiente. Da allora a prendersi cura di lui è la sua ex compagna Sabina Donadio. Dall’ex cronista di costume, oggi fioraia, il giornalista ha avuto la sua secondogenita Matilde. Sposini ha anche un’altra figlia, Francesca, nata quando era solo un ventenne. “La prima volta era presto. Avevo appena finito il liceo – confidò una volta a “Style” – Non sono stato molto presente”.

Lamberto Sposini con la figlia Matilde (Foto Instagram)

Massimo Giletti racconta l’amicizia con Sposini

Nelle scorse ore, Massimo Giletti ha fatto sapere che andrà a Milano a trovare Lamberto Sposini in occasione del suo settantesimo compleanno.  “Andrò ad abbracciarlo, a vivere una giornata con lui. Mi aspetta ogni volta, lo sento”, ha confessato all’Adnkronos. Quella tra i due giornalisti, si scopre, è “un’amicizia che si è consolidata nel tempo”. “Ci lega la passione per la Juventus, l’amore per l’arte contemporanea. Una volta andammo insieme a Londra alla Tate Gallery per visitare mostre ed esposizioni”, ha raccontato il conduttore di “Non è l’Arena”.

Lamberto Sposini (Foto Instagram)

“Ci sentivamo quasi tutti i giorni”

“La nostra amicizia si basava su uno scambio continuo, ci sentivano quasi tutti i giorni – ha aggiunto Giletti – Si è consolidata dopo un momento difficile nella sua lunga carriera in Rai. Era stato allontanato ed io intervenni con l’allora direttore Fabrizio del Noce. Ritornò alla conduzione della ‘Vita in diretta’”. Poi il malore che gli ha stravolto la vita.

Lamberto Sposini con la figlia Matilde (Foto Instagram)

“La sua ex compagna è un esempio di devozione e amore”

“Lamberto non è stato mai abbandonato – ha spiegato il conduttore torinese – La sua ex moglie Sabina Donadio, madre della seconda figlia, sta facendo un lavoro straordinario. Lo sostiene, gli sta vicino, lo accudisce. La sua vita è stata completamente stravolta dalla malattia di Lamberto e da questi anni di dolore. Un esempio di devozione e amore. Andrò a Milano anche per ringraziarla personalmente”.

Carolyn Smith e Lamberto Sposini (Foto Instagram)

Sabina Donadio: “In passato litigavamo, oggi siamo grandi amici”

“Abbiamo avuto un passato pieno di liti, ma oggi siamo diventati grandi amici – ha dichiarato Sabina Donadio qualche tempo fa al “Corriere della Sera” a proposito del suo rapporto con Lamberto Sposini – Abbiamo una figlia, Matilde, che ama il padre sopra ogni cosa. E anche Andrea, il bambino che ho avuto poi con mio marito, stravede per lui. E’ cresciuto con la malattia di Lamberto: è parte della nostra famiglia”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Lamberto Sposini (Foto Instagram)

L’emorragia cerebrale

Il 29 aprile 2011, RaiUno spiega tutte le sue forze per seguire l’evento di costume dell’anno: il matrimonio del principe William e Kate Middleton. Il palinsesto viene stravolto e si decide che “La Vita in Diretta”, condotta all’epoca da Lamberto Sposini e Mara Venier, parta con largo anticipo, ovvero alle 14.10, subito dopo il telegiornale. Chi si sintonizza a quell’ora sulla rete ammiraglia della Rai ha però una brutta sorpresa. De “La Vita in Diretta” non c’è traccia. Al suo posto, un programma tappabuchi scovato nelle teche Rai.

Mara Venier e Lamberto Sposini (Foto Instagram)

Mara Venier: “Lamberto non si è sentito bene”

Bisogna aspettare fino alle 15 prima che sullo schermo appaia Mara Venier. Con lei, però, non c’è il co-conduttore. “Cominciamo con un bel po’ di ritardo. Lamberto non si è sentito bene – svela la conduttrice veneta – Stavamo per partire alle 2 e ha avuto un leggero malessere. Sembra che tutto stia andando bene e si stia riprendendo. Ti aspetto come sempre per baciarti”. La puntata va avanti come se nulla fosse. Nel frattempo, le agenzie parlano di “condizioni gravi” per Sposini. Alle 17, “La Vita in Diretta” si ferma e lascia il posto ad un film.

Lamberto Sposini, Enrico Mentana e Cesara Buonamici (Foto Instagram)

Mara Venier: “Mi hanno detto che non dovevo preoccuparmi”

Il giorno dopo, Mara Venier confiderà quanto segue al quotidiano “La Repubblica”: “Non sapevo che Lamberto stesse così male. Mi hanno spiegato che aveva avuto una congestione, che non dovevo preoccuparmi. Non sarei mai andata in onda. Non avrei mai potuto, ma mi è stato detto che la situazione era sotto controllo. Al pubblico ho detto quello che avevano spiegato a me pochi secondi prima: che Lamberto si stava riprendendo. Non potevo immaginare”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 16/02/2022 19:26
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965