Stefano Tacconi, parlano i medici: "Ha avuto un'emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma"

Stefano Tacconi, parlano i medici: “Ha avuto un’emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma”

Daniela Vitello

Stefano Tacconi, parlano i medici: “Ha avuto un’emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma”

| 24/04/2022
Stefano Tacconi, parlano i medici: “Ha avuto un’emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma”

 

Stefano Tacconi è alle prese con la partita più difficile della sua vita. Nelle scorse ore, dall’ospedale di Alessandria dove l’ex portiere della Juventus e della Nazionale si trova ricoverato da ieri è arrivato un aggiornamento sulle sue condizioni di salute.

Stefano Tacconi e la moglie Laura Speranza (Foto Instagram)

“Le condizioni sono apparse subito serie”

“Stefano Tacconi è arrivato in ospedale ieri 23 aprile nel primo pomeriggio a seguito di una emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma – ha dichiarato Andrea Barbanera, direttore della Struttura di Neurochirurgia – Le condizioni sono apparse subito importanti e serie, abbiamo immediatamente svolto le indagini necessarie e durante la notte un trattamento per evitare una seconda emorragia”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

La Instagram Story di Virginia Tacconi

Il figlio: “C’è solo da aspettare e pregare”

“Al momento le condizioni sono ancora importanti ma stazionarie e la stazionarietà in questo caso è un evento favorevole – ha aggiunto – Sarà possibile avere una più precisa idea sugli esiti solo nei prossimi giorni. Sicuramente rispetto a ieri un piccolo passo avanti è stato fatto”. “C’è solo da aspettare e pregare”, ha commentato Andrea, uno dei quattro figli dell’ex campione di calcio.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823