Pioggia di insulti dopo il gender reveal party all'Olimpico, Chiara Nasti: "Siete invidiosi"

Pioggia di insulti dopo il gender reveal party all’Olimpico, Chiara Nasti: “Siete invidiosi”

Daniela Vitello

Pioggia di insulti dopo il gender reveal party all’Olimpico, Chiara Nasti: “Siete invidiosi”

| 19/05/2022
Pioggia di insulti dopo il gender reveal party all’Olimpico, Chiara Nasti: “Siete invidiosi”

3' DI LETTURA

Chiara Nasti e Mattia Zaccagni sono stati sommersi dalle critiche dopo il gender reveal party organizzato allo Stadio Olimpico per svelare il sesso del figlio. “Comunque il problema non è che Chiara Nasti abbia fatto il gender reveal all’Olimpico, ma che abbia 1.900.000 follower. Questo sì che è un problema (serio)”, “Affittare l’Olimpico per sta cafonata è un insulto a tutta la storia sportiva e non (sia da parte Roma che Lazio) di tutti i decenni passati”.

Chiara Nasti e Mattia Zaccagni (Foto Instagram)

“La peggiore cafonata dell’ultimo decennio”

Ed ancora: “Nasti e Zaccagni organizzano il gender reveal allo stadio Olimpico e io che pensassi che l’azzardo più grosso degli ultimi tempi per il gender coso di un bambino fosse il proiettore sui palazzi o i fuochi d’artificio”, “Io capisco il gender reveal e anche baby shower, ma l’intero stadio Olimpico è una pacchianata. Forse un po’ troppo, no?”, “Il gender reveal è di per se una cafonata, quello di Chiara Nasti penso la peggio cafonata dell’ultimo decennio”, hanno commentato alcuni internauti su Twitter facendo schizzare l’hashtag #chiaranasti tra i trending topics.

Chiara Nasti e Mattia Zaccagni (Foto Instagram)

La futura mamma replica a muso duro

Immediata la replica dell’influencer napoletana. “La verità è che voi non avete mai visto una cosa simile – ha scritto tra le Instagram Stories – Disprezzare perché non potete avere lo stesso vi rende così piccoli che neanche potete immaginare. Perché noi non solo abbiamo vissuto un momento super emozionante e speciale (il più bello della nostra vita) ma siamo stati così originali che probabilmente a certa gente non scende giù. Grazie per tutta questa attenzione, sempre. Continuate così”. “Non gli piaci ma trovano ancora il tempo per guardare tutto quello che fai”, ha aggiunto in inglese in un’altra storia.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Il gender reveal party organizzato all’Olimpico da Chiara Nasti e Mattia Zaccagni (Foto Instagram)

Gli hater: “Non sarai mai Chiara Ferragni”

Dopo la risposta della futura mamma, i toni su Twitter si sono fatti ancora più accesi: “Cara Chiara Nasti, anche se avessi più spicci di quanti ne avete tu e il tuo fidanzato, pur impegnandomi non mi verrebbe mai in mente una trovata così cafona, di ostentazione inutile per un gender reveal. Non sarai mai Chiara Ferragni”, “Ricordatevi che la verità è una sola: passiamo tutti la vita ad invidiare Chiara Nasti, ogni cosa che possa sembrarci bella in realtà è mediocre in quanto non piacerebbe a Chiara Nasti e non vi è mattina in cui ci si svegli senza sperare di essere Chiara Nasti. Amen e vaf*angù!”.

Il gender reveal party organizzato all’Olimpico da Chiara Nasti e Mattia Zaccagni (Foto Instagram)

“Al popolo non frega un emerito ca***”

Ed ancora: “In un Paese libero e democratico, Chiara Nasti ha il diritto di fare quel che vuole. In un paese libero e democratico, io ho il diritto di dire che secondo me quella di Chiara Nasti è stata una carnevalata ridicola”, “Sì, è una cafonata a prescindere da quanti soldini tu abbia. Tra l’affittare lo stadio per dire al popolo il sesso di tuo figlio e il far volare un elicottero sul quartiere con il fumo colorato, non c’è differenza. Ah, al popolo non frega un emerito ca***”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 19/05/2022 18:57
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965