Incendio a Pantelleria, la rabbia e la paura dei vip in vacanza sull'isola - Foto

Incendio a Pantelleria, la rabbia e la paura dei vip in vacanza sull’isola – Foto

Daniela Vitello

Incendio a Pantelleria, la rabbia e la paura dei vip in vacanza sull’isola – Foto

| 18/08/2022
Incendio a Pantelleria, la rabbia e la paura dei vip in vacanza sull’isola – Foto

4' DI LETTURA

Tra i residenti che ieri sera si sono ritrovati a dover scappare in fretta e furia dalle loro dimore per colpa di un vasto incendio che ha diviso in due Pantelleria figurano anche alcuni personaggi famosi. A cominciare da Giorgio Armani che da oltre 40 anni ha casa a Cala Gadir, nel versante nord-est dell’Isola. Lo stilista ha dovuto abbandonare di gran corsa la sua villa dove stava ospitando alcuni amici insieme ai quali si è rifugiato a bordo del suo yacht.

“Stavamo facendo l’aperitivo quando abbiamo visto le fiamme”

“Siamo qui e stiamo tutti bene”, ha riferito all’Ansa una collaboratrice di Armani. “Ha sempre la reazione giusta al momento giusto – ha aggiunto a proposito del celebre designer – Stavamo facendo l’aperitivo quando abbiamo visto le fiamme, ci hanno avvisati subito del pericolo e lui ci ha portati in salvo in barca, dove abbiamo passato la notte. Adesso siamo di ritorno per verificare i danni, ma per quello che sappiamo – conclude – dovrebbe essere tutto a posto”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

La Instagram Story di Myrta Merlino

Anche Myrta Merlino e Marco Tardelli sulla barca dello stilista

A bordo dello yacht dello stilista hanno trovato ospitalità anche Myrta Merlino e il compagno Marco Tardelli. “Dopo un’estate torrida e piena di incendi questa sera anche la mia amata Pantelleria brucia – ha scritto la conduttrice de “L’aria che tira” tra le Instagram Stories – Un incendio doloso qui dove nemmeno possono arrivare i canadair a causa del vento. Basta incendi dolosi, chi deturpa il nostro patrimonio deve pagarla carissima”.

Claudio Santamaria e Francesca Barra (Foto Instagram)

Francesca Barra: “Abbiamo trascorso la notte guardando il cielo”

Tra gli habitué di Pantelleria, anche Claudio Santamaria e Francesca Barra. “È stata una notte difficile, ma noi stiamo bene! – ha fatto sapere la giornalista e scrittrice – E ringrazio tutte le persone che ci stanno scrivendo: la nostra terra non è stata coinvolta! Eravamo e siamo in pensiero per gli abitanti, le loro terre (ettari di terra e vigneti in fiamme!). Abbiamo trascorso la notte guardando il cielo, la punta della montagna, mentre il vento non sembrava placarsi: chiamavamo gli amici e le persone che conosciamo e che vivono in quel punto dell’isola in cui si stava consumando una tragedia, sperando solo nei soccorsi! I due roghi distano circa due chilometri l’uno dall’altro: sopra Cala 5 denti (tre giorni fa c’è stato qui un altro rogo domato subito) e kuddia di Gadir”.

“Quando una terra brucia si commette un crimine contro l’Umanità”

“Il vento di scirocco e il buio non hanno aiutato, come immaginerete! – ha aggiunto la Barra – Questa mattina due canadair sono arrivati prestissimo per spegnere gli ultimi focolai in una zona dove è impossibile operare da terra. Mentre Pantelleria bruciava e trenta persone fuggivano dalle proprie case, i soccorsi agivano con sforzi ed energie incredibili. Mi associo dunque allo straordinario comune di Pantelleria per dire grazie al vvf , Protezione Civile, Corpo Forestale, Croce Rossa, Capitaneria di Porto, Carabinieri, Carabinieri Forestali. Troppe persone faranno i conti con i danni, per ora ancora non quantificabili. Quando una terra brucia si commette un crimine contro l’Umanità. ‘Se qualcuno sa parli, perché questo scempio è una ferita per tutta l’isola’. E questo vale per qualsiasi territorio deturpato da un simile crimine”.

Isabella Ferrari (Foto Instagram)

Isabella Ferrari: “Il mio cuore piange, chi sa parli”

Anche Isabella Ferrari ha espresso il proprio sdegno per quanto accaduto nella sua isola del cuore. “Pantelleria brucia, lo abbiamo letto ovunque nelle ultime ore, la nostra amata Pantelleria – ha scritto sui social – Da qui l’inferno è stato reale, amici cari evacuati con le fiamme a 200 metri da casa…Natura devastata, tanta paura! Noi stiamo bene, viviamo dall’altra parte dell’isola, ma il mio cuore piange. La mia è rabbia, sconforto. Ci sono persone che hanno comportamenti assurdi, ingiustificati e criminali! Chi sa parli!!!”.

Luisa Ranieri e Luca Zingaretti con le figlie (Foto Instagram)

Luca Zingaretti osserva inerme le fiamme

Ieri sera Luca Zingaretti si è ritrovato ad osservare le fiamme dalla sua villa dove soggiorna con la moglie Luisa Ranieri e le due figlie. “Stasera incendi a Pantelleria. Stanno lavorando per domare le fiamme”, ha scritto. Fortunatamente l’incendio è stato circoscritto ma la ferita e lo scempio restano.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 18/08/2022 13:29
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965