Il "Grande Fratello Vip" si allunga ancora, malore nella notte per Tommaso Zorzi: "Non ce la faccio più" - Perizona Magazine

Il “Grande Fratello Vip” si allunga ancora, malore nella notte per Tommaso Zorzi: “Non ce la faccio più”

Daniela Vitello

Il “Grande Fratello Vip” si allunga ancora, malore nella notte per Tommaso Zorzi: “Non ce la faccio più”

| 19/01/2021

Il “Grande Fratello Vip” si allunga ulteriormente. La finale non andrà in onda l’8 febbraio come precedentemente comunicato ai concorrenti. […]

Il “Grande Fratello Vip” si allunga ulteriormente. La finale non andrà in onda l’8 febbraio come precedentemente comunicato ai concorrenti. Nei giorni scorsi, qualcuno fuori dalla casa di Cinecittà aveva urlato che l’ultima puntata del reality show di Canale 5 sarebbe slittata al 26 febbraio. La notizia aveva gettato nello sconforto i gieffini che l’avevano udita. Alcuni di loro sono infatti reclusi nella casa di Cinecittà da ben 126 giorni.

Ieri sera Alfonso Signorini ha preso la parola per confermare ai “vipponi” la notizia del prolungamento dello show ma per il momento non ha comunicato la data della finale che ad ogni modo si svolgerà sicuramente entro la fine di febbraio.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Non vogliamo trasformarvi in cavie da laboratorio”

“Siete giustamente provati – ha esordito il conduttore – avete sentito notizie arrivate dall’esterno di date ipotetiche di finale, di prolungamenti, so che vi state domandando dov’è la verità ed è giusto e doveroso darvi delle notizie di prima mano che vengono direttamente da noi e che riguardano la vostra sorte. La fine del programma si avvicina, state tranquilli, non vogliamo trasformarvi in cavie da laboratorio. Siete persone e questo è importante ribadirlo. La finale è quasi alle porte, dalla prossima settimana noi torneremo di nuovo anche all’appuntamento del venerdì e sarà così fino alla fine del programma”.

“Vi aspettano ancora tre settimane piene”

“Naturalmente non finirò mai di ringraziarvi perché se il programma si è così prolungato è merito vostro, per questo le luci della casa resteranno accese ancora per un po’, questo significa che la finale non sarà l’8 febbraio come previsto ma sarà non molto tempo dopo – ha aggiunto – Per adesso vi dico che la fine del programma non sarà né a marzo né ad aprile ma sarà entro la fine di febbraio, non sto parlando del 28 o del 27. Vi daremo al più presto la data della finale. Comunque vi aspettano ancora tre settimane piene. Questa è la realtà dei fatti. Se non vi do questa sera la data della finale è perché ancora non sappiamo quando sarà esattamente. Come avrete capito, il programma è un work in progress che ha avuto un ulteriore prolungamento di tre settimane perché è un tale successo che la gente vi ama e vi vuole sempre di più”.

“Lo sappiamo che ne avete le tasche piene”

“Noi lo sappiamo che ne avete giustamente le tasche piene, è normale, anch’io dopo quattro mesi di reclusione non vedrei l’ora di andarmene – ha concluso – Siamo consapevoli che non bisogna abusare della vostra stanchezza che è comprensibilissima. Proprio per questo, in prima persona ho voluto che il programma si protraesse ma non oltre la fine di febbraio perché non sarebbe stato giusto”.

Tommaso disperato, Oppini lo consola: “Non mollare adesso”

Francesco Oppini, ospite in studio, è intervenuto per sostenere l’amico Tommaso Zorzi, tra i più sconvolti dopo la notizia data da Signorini: “Tommy, cos’è quella faccia? Ti capisco perché ci sono passato anch’io. Tu hai fatto un percorso splendido, da solo dall’inizio alla fine. Ero tuo amico dentro e lo sarò fuori. Non mollare adesso perché io sono qua, sono qua che ti aspetto. Hai fatto 30, devi fare 31. Il tuo percorso era già bello da dentro, fuori lo è ancora di più”.

Zorzi ha un crollo nervoso e vomita

Durante la pubblicità, alcuni concorrenti tra cui Rosalinda Cannavò e Andrea Zelletta si sono sciolti in lacrime. Zorzi ha iniziato ad andare nervosamente avanti e indietro per la casa. “No ragazzi, io sto male, non ce la faccio davvero – ha detto – Non possono spostare due volte la finale così. Non ne ho mai sofferto ma qui ho gli attacchi di claustrofobia, ho una vita fuori, degli affetti, il cane ad una persona, non è che uno può sparire così”. Nella notte Tommaso ha avuto un forte crollo nervoso ed è corso in bagno a vomitare.

Le proteste della madre e della sorella di Tommaso

Nei giorni scorsi, dopo il mental breakdown di Maria Teresa Ruta (LEGGI QUI), la madre e la sorella di Zorzi si erano scagliate contro il programma proprio per la scelta, che all’epoca era solo un rumor, di far slittare ancora una volta la data della finale. “E se anche Maria Teresa sclera, forse è giunta l’ora di spegnere la luce e salutare tutti”, aveva scritto la signora Armanda Frassinetti, madre di Tommaso. “Sarebbe inoltre estremamente scorretto avvisarli all’ultimo di un eventuale prolungamento. Secondo me stanno resistendo solo perché vedono la luce alla fine del tunnel l’otto febbraio”, aveva aggiunto Gaia, sorella dell’influencer.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823