Manuela Arcuri amareggiata: “Per me la storia con Garko era vera, tra noi c’era grande attrazione”

Daniela Vitello

Manuela Arcuri amareggiata: “Per me la storia con Garko era vera, tra noi c’era grande attrazione”

| 17/11/2020

Dopo aver fatto coming out al “Grande Fratello Vip”, Gabriel Garko ha svelato che tutte le sue storie da copertina con colleghe di set quali Adua Del Vesco e Eva Grimaldi erano finte e costruite a tavolino.

Sconvolta da questa rivelazione è Manuela Arcuri che con Garko ha formato la coppia più amata delle fiction Mediaset. Sui due attori sono stati spesi fiumi d’inchiostro per via della passione esplosa prima di registrare la fiction “L’onore e il rispetto”. Attorno a questa storia c’è un alone di mistero proprio per via del recente coming out di Garko.

Ospite di Silvia Toffanin a “Verissimo”, Manuela Arcuri racconta la sua verità. “Io non lo so ma forse sono caduta anch’io nella rete di qualcosa di organizzato a tavolino – dice incredula e amareggiata – È durata poco ma era una storia vera. Non so se da parte sua era una storia finta. Sentendo le sue dichiarazioni negli ultimi mesi… forse sono stata una vittima anch’io e mi dispiacerebbe tantissimo esserlo stata perché io ho creduto in lui, nelle sue parole, in tutto quello che abbiamo vissuto insieme. Prima di girare ‘L’onore e il rispetto’ abbiamo avuto una relazione durata qualche mese, 4-5 mesi, non ricordo, e non posso dire fosse una cosa falsa e organizzata. Ero innamorata e tra noi c’era una grande attrazione fisica, ci piacevamo tantissimo. Chi non si innamorerebbe di lui, era di una bellezza da rimanere senza fiato. Poi la storia è finita rapidamente. In quei mesi lui è stato il mio fidanzato, per me è stata una storia vera”.

Garko non le ha mai parlato della sua omosessualità. “Non mi ha mai detto nulla, c’erano delle voci, avevo forse dei dubbi, ma non ho mai avuto certezze – confida – È sempre stato molto riservato sulla sua vita, a me non ha mai raccontato nulla. Con me non si è mai aperto e con me ha sempre mantenuto una maschera fingendosi eterosessuale. Nessuno mai ha confermato il mio dubbio, né la produzione né tantomeno lui. Infatti sono dispiaciuta soprattutto per lui perché comunque poi abbiamo continuato a lavorare insieme. Però forse voleva tenere per sé questo segreto e quindi si è creato un suo guscio. Immagino quanto abbia sofferto, nascondersi sempre non dev’essere stato facile e mi dispiace tanto. Non ci sentiamo da un po’, l’ho cercato durante il lockdown ma non sono riuscita a parlagli. Forse perché già stava cominciando a pensare di dire la sua verità e si trovava un po’ in difetto nei miei confronti. Può darsi…perché non mi ha mai detto niente”.

“Se dovessi scoprire che lui ha recitato nella vita con te come se fosse una fiction, ti sentiresti presa in giro?”, chiede la conduttrice. “Sì, mi dispiacerebbe tantissimo – replica la Arcuri – Credo e spero che lui in quegli anni avesse ancora delle storie con delle donne. È brutto sapere che sei stata presa in giro. Terribile! Le sue ultime fidanzate lo sapevamo perché era tutto costruito a tavolino. In queste ultime settimane ho pensato tanto a tutto questo e ti giuro mi fa male. Mi fa male pensare che anche la mia storia sia stata costruita a tavolino. Sono stata una vittima”.

Nonostante ciò, l’attrice tornerebbe a lavorare con il collega: “Certo che lo farei. Mi dispiacerebbe se mi avesse preso in giro per apparire quello che non era, ma sono passati tanti anni. È stato il mio collega più fedele. Abbiamo lavorato tantissimo insieme e per me non è cambiato niente. Tornerei a recitare con lui con una verità in più”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO

LEGGI ANCHE: Lory Del Santo svela una confidenza di Manuela Arcuri: “Mi disse che Garko con lei si bloccava”

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823