Claudio Baglioni nei guai, l'annuncio in conferenza stampa: "E' malata" - Perizona Magazine

Claudio Baglioni nei guai, l’annuncio in conferenza stampa: “E’ malata”

Daniela Vitello

Claudio Baglioni nei guai, l’annuncio in conferenza stampa: “E’ malata”

| 05/02/2018

Primi guai per Claudio Baglioni. Il direttore artistico della 68esima edizione del “Festival di Sanremo” ha annunciato oggi in conferenza […]

Primi guai per Claudio Baglioni. Il direttore artistico della 68esima edizione del “Festival di Sanremo” ha annunciato oggi in conferenza stampa che un piccolo ma fastidioso problema di salute sta mettendo a rischio la partecipazione di Laura Pausini, attesa come ospite durante la prima serata della kermesse.

A confermare tutto è la stessa cantante sui social. “Ciao a tutti – scrive la Pausini su Facebook – purtroppo devo informarvi che ho una laringite acuta con febbre molto alta. Sto facendo tutto il possibile per rimettermi in sesto e per salvare la mia partecipazione al Festival di Sanremo. Chi mi conosce sa quanto tengo a quel palco e quanto sono grata alla gente che da lì ha iniziato a sentire la mia voce. Ringrazio i miei fans che sono in viaggio per Sanremo a cui purtroppo non posso dare alcuna certezza per il momento, e di questo mi spiace moltissimo. Come ho detto farò il possibile ma non dipende da me, ringrazio intanto Claudio Baglioni, la Rai e tutta l’organizzazione del Festival per il supporto in queste ore. Vi darò notizie quanto prima. Un abbraccio, Laura”.

In conferenza stampa, Baglioni ha ribadito che il suo Festival sarà una sorta di mostra della canzone nostrana. “La stella polare di questo festival è la canzone italiana – ha dichiarato – Lo è stata sempre, ma averla nel sottotitolo e dimenticarlo mi sembrava qualcosa da riparare. Ho ripreso il sottotitolo pensando proprio alla canzone italiana, a questa forma d’arte che ha una forza micidiale, la canzone fatta di parole e di musica. Quindi lo spazio grande sarà dato a questi due elementi, anche alle parole staccate dalla musica: il festival è una cosa seria, perché ricorderà i suoi interpreti più grandi che non ci sono più, ma anche un gioco. Ogni sera porteremo dei tributi, cominceremo con Bacalov ricordato da Gianni Morandi, Il Volo omaggerà Endrigo, Bindi e De André li ricorderanno Gino Paoli con Danilo Rea. Pelù ricorderà Lucio Battisti. Poi avremo tributi a Tenco e Gaber. Abbiamo cercato di rappresentare il panorama musicale del momento, ci siamo riusciti quasi in tutto tranne che per il panorama rap. Sanremo ha preso sempre più le sembianze di un evento di costume e alcuni miei colleghi hanno pensato che non fosse la casa migliori: io e i miei colleghi in questi mesi abbiamo cercato di riportare la barra in quella direzione e di fare una rassegna moderna in cui si possa ascoltare buona musica. L’unica eliminazione ci sarà la domenica mattina, quando ci cacceranno tutti (scherza, ndr.). Abbiamo rinunciato ad alcuni elementi televisivi che c’erano negli altri festival: non ci saranno astronauti e sportivi, ma tanta musica”.

“Questo palco è magico, quando arrivi a ridosso un po’ di senso di responsabilità lo senti – gli ha fatto eco Michelle Hunziker – Ho fatto questa esperienza 11 anni fa con il cuscino di Baudo accanto. Questa volta sono felicissima perché abbiamo provato tanto e questo ci dà più sicurezza, ed è un grande lusso. Ci saranno momenti di spettacolo inaspettati ma io stessa mi sono stupita nelle prove per quello che faremo davvero. Il sistema di votazione darà importanza e responsabilità a chi vota. In bocca al lupo a tutti”.

“Avrò nostalgia già lunedì prossimo, quando inizieranno a trattarmi male – ha aggiunto Pierfrancesco Favino – E’ un’atmosfera elettrizzante, è tutto nuovo per me e mi sto divertendo molto. Stare su un palco fa parte della mia vita, ma non su questo palco. Penso di essere un uomo che fa spettacolo e quindi sono molto contento di affrontare questa sfida”.

Il direttore artistico ha preferito non rispondere in merito alle critiche ricevute dal papà di “Striscia La Notizia” Antonio Ricci (LEGGI QUI). “Lo farei ma in questi giorni ho qualcosa di più importante da fare”, ha detto. “Su questo tema vorrei avvalermi della facoltà di non rispondere. Voglio bene a entrambi e non voglio rispondere”, ha dichiarato Michelle Hunziker che, com’è noto, è una delle conduttrici del tg satirico di Canale 5.

Il vicedirettore di Rai1 Claudio Fasulo è intervenuto per spiegare che domani sera sarà presentata la classifica demoscopica che mostrerà quali artisti sono nella zona alta della classifica e quali in posizione intermedia o bassa.

Tanti gli ospiti attesi nella Città dei Fiori. Baglioni ha fatto i nomi di Fiorello (“vorrei fargli fare l’ospite, lui vorrebbe limitarsi a scaldapubblico”), Gianni Morandi, Biagio Antonacci, Negramaro, Gianna Nannini, Renga-Pezzali-Nek, Sting, James Taylor che duetterà con Giorgia, Pippo Baudo e Fiorella Mannoia. Il premio carriera Città di Sanremo andrà a Milva e sarà ritirato dalla figlia venerdì sera.

Il DopoFestival vedrà schierati Edoardo Leo, Rolando Ravello, Sabrina Impacciatore, Rocco Tanica e Carolina Di Domenico.

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965