Catherine Spaak, svelate le cause della morte: "E' stato un lungo calvario"

Catherine Spaak, svelate le cause della morte: “E’ stato un lungo calvario”

Daniela Vitello

Catherine Spaak, svelate le cause della morte: “E’ stato un lungo calvario”

| 19/04/2022
Catherine Spaak, svelate le cause della morte: “E’ stato un lungo calvario”

3' DI LETTURA

Ieri mattina Eleonora Daniele ha rivoluzionato la scaletta di “Storie Italiane” per dedicare la puntata alla scomparsa di Catherine Spaak. L’attrice se ne è andata a 77 anni nel giorno di Pasqua. La conduttrice l’ha definita “una donna straordinaria, una grande amica, un’anima veramente particolare…elegante, gentile, dolce, sincera”.

Catherine Spaak (Foto da video)

Catherine Spaak parlò della sua malattia in tv

Era settembre del 2020 quando Catherine Spaak, ospite della prima puntata stagionale di “Storie Italiane”, lasciò tutti di sasso parlando per la prima volta della sua malattia. “Sei mesi fa ho avuto un’emorragia cerebrale, non camminavo e non vedevo – svelò – Non sono venuta a piangere, sono venuta a sorridere”. A quel primo ictus, seguì “una crisi epilettica dovuta alla cicatrice di questa emorragia”. “Ci sono delle cure e avere una crisi epilettica non è uno scandalo”, disse allora l’attrice.

Catherine Spaak (Foto da video)

L’attrice era ricoverata in una clinica da otto mesi

Dopo la prima emorragia a causa della quale aveva perso sia la vista che l’uso delle gambe, Catherine Spaak, aveva avuto una ricaduta che aveva compromesso le sue condizioni ma aveva combattuto al punto che, dopo un ricovero molto difficile, era riuscita a riprendersi tramite la riabilitazione. Il 25 luglio 2021 era stata colpita da un nuovo ictus, il terzo, mentre si trovava a Sabaudia. Da otto mesi, l’attrice era ricoverata in una clinica. Al suo fianco, la sorella Agnes che ieri mattina è intervenuta telefonicamente a “Storie Italiane”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Eleonora Daniele (Foto da video)

La sorella Agnes in lacrime: “Le sono stata accanto sino all’ultimo”

“Il 25 luglio 2021 è iniziato un lunghissimo calvario – ha confessato Agnes con la voce rotta dal pianto – E’ stata molto brava e coraggiosa. Comunque se ne è andata serenamente, io le sono stata vicino, sino all’ultimo momento. Me la voglio ricordare sorridente. E’ stata una grande stella e brillerà sempre. Purtroppo è stata una malattia lunga e dolorosa. Non mi sento di aggiungere altro”.

Catherine Spaak (Foto da video)

“Non è vero che litigavamo, nessuna rivalità tra noi”

Agnes ha parlato del suo rapporto con la sorella in un’intervista al “Corriere della Sera”. “Avevamo solo 11 mesi di differenza, eravamo praticamente quasi gemelle e siamo cresciute insieme… poi come sempre avviene la vita ci ha fatto percorrere strade diverse e, a volte, anche molto distanti – ha raccontato – Però voglio assolutamente sfatare una leggenda. Quando anche io facevo l’attrice, il nostro rapporto è stato falsamente manipolato da certa stampa. Dicevano che litigavamo, che c’era rivalità tra noi, gelosie reciproche e continui conflitti… Non è assolutamente vero! Anche perché io poi mi sono totalmente dedicata ad altro, ho fatto la fotografa. Catherine aveva un carattere non facile, ma ciò non significa che fossimo nemiche…”.

Catherine Spaak e Johnny Dorelli (Foto da video)

“Trovavamo sempre un accordo nonostante fossimo diverse caratterialmente”

“Lei era molto introversa e, nonostante fossimo molto vicine d’età, non si confidava con me – ha spiegato – Catherine mi accusava di essere troppo scherzosa, discutevamo, magari ci scontravamo anche su come reagire a certi eventi. Insomma, la differenza di carattere tra noi era evidente, come accade spesso nei rapporti di sorellanza, ma poi un accordo lo trovavamo sempre… soprattutto quando ci scambiavamo i vestiti”.

Catherine Spaak (Foto Facebook)

“Catherine si è riappacificata con la figlia Sabrina”

Agnes ha confidato che, nei suoi ultimi mesi di vita, Catherine si è riconciliata con la sua primogenita Sabrina: “Un rapporto difficile tra madre e figlia: non si sono frequentate per una quarantina di anni. E io ho cercato, riuscendovi, a farle riavvicinare: negli ultimi mesi di vita di Catherine, Sabrina è stata accanto alla madre, si sono riappacificate”.

Catherine Spaak (Foto da video)

“Era paralizzata nel lato destro e non riusciva più a parlare”

“Gli ultimi mesi sono stati i più dolorosi – ha concluso – Le sono stata vicina sia quando è iniziata la pandemia e poi dallo scorso luglio quando è stata colpita dall’ictus. Ha sofferto tanto, era paralizzata nel lato destro e non riusciva più nemmeno a parlare… un calvario fino a quando la sua luce si è spenta definitivamente”. I funerali di Catherine Spaak si terranno in forma strettamente privata. L’attrice ha espresso il desiderio di essere cremata.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 19/04/2022 12:00
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965