Tapiro ad Ambra, anche Belen contro "Striscia": "Che vergogna" - Perizona Magazine

Tapiro ad Ambra, anche Belen contro “Striscia”: “Che vergogna”

Daniela Vitello

Tapiro ad Ambra, anche Belen contro “Striscia”: “Che vergogna”

| 14/10/2021
Tapiro ad Ambra, anche Belen contro “Striscia”: “Che vergogna”

Il dibattito infuria sui social

  • L’affondo di Laura Chiatti: “C’è una sostanziale differenza tra satira e cattivo gusto”
  • L’attrice ricorda che dietro ogni personaggio pubblico c’è un essere umano
  • La showgirl argentina sposa il suo pensiero: “Ben detto amica mia”

Il tapiro d’oro conferito da “Striscia La Notizia” ad Ambra Angiolini per il tradimento subito da Massimiliano Allegri ha scatenato un vero e proprio terremoto social. A tuonare contro il tg satirico di Antonio Ricci e il suo tapiroforo Valerio Staffelli, tantissime giornaliste e donne dello spettacolo, tra cui Selvaggia Lucarelli, Francesca Barra, Monica Leofreddi, Carolyn Smith e Juliana Moreira. Il “siparietto” andato in onda ieri sera su Canale 5 ha fatto inorridire anche Laura Chiatti che non è stata affatto tenera. Il suo post ha riscosso tantissimi consensi.

Ambra Angiolini (Foto da video)

“Esiste una sostanziale differenza tra satira e cattivo gusto”

“Sono profondamente infastidita ed addolorata dopo aver assistito ad un servizio come quello andato in onda ieri sera a Striscia La Notizia – ha scritto l’attrice – che ho trovato bieco e totalmente irrispettoso nei confronti di una grande artista, di una talentuosa attrice come Ambra che prima di tutto è una donna di spiccata sensibilità ed una madre. Esiste una sostanziale differenza tra satira e cattivo gusto. Viviamo in un paese dove ci si batte costantemente per i diritti e la tutela delle donne attraverso i mezzi di comunicazione, quando poi ci rendiamo conto che spesso sono proprio i mezzi di comunicazione, se utilizzati in maniera sbagliata, i primi ad involvere ogni progresso e a denigrarci calpestando ogni forma di buonsenso e dignità”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Laura Chiatti (Foto Instagram)

“Dietro un personaggio c’è sempre un essere umano”

“Essere un personaggio pubblico – ha aggiunto – consiste nell’essere esposti al giudizio altrui, ma non dà a nessuno il diritto di poter offendere, insultare o deridere ciò che non ha nulla a che vedere con l’aspetto professionale e che fa parte di una sfera privata che va tutelata sempre sopra ad ogni cosa. il tapiro forse andava consegnato all’uomo che evidentemente non ha avuto nessun tipo di riserbo nella tutela della propria compagna o ex, a lei va solo tutta la mia stima per essere riuscita nonostante tutto a non perdere l’ironia. Dietro un personaggio esiste sempre l’essere umano, che soffre, gioisce, vince o perde esattamente come chi è solo essere umano, è importante non dimenticarlo mai. Brava Ambra”.

Il commento di Belen: “Ben detto amica mia”

Tra i commenti anche quello di Belen Rodriguez che mostra di sposare l’opinione della moglie di Marco Bocci. “Ben detto amica mia, che vergogna”, ha scritto la showgirl argentina. Sui social, il dibattito infuria e c’è anche chi si stupisce di cotanta indignazione dal momento che in passato, in presenza di casi analoghi, nessuno aveva storto il naso. Un esempio? Nel 2012, Valerio Staffelli si precipitò da Fabrizio Corona “attapirato” perché Belen Rodriguez era volata tra le braccia di Stefano De Martino. A tirare in ballo la showgirl argentina è Giuseppe Candela, penna di “Dagospia” e de “Il Fatto Quotidiano”. Il giornalista rileva su Twitter che se una cosa del genere fosse successa a Belen, invece che ad Ambra, “nessuno avrebbe detto nulla”. “Detto questo – ha aggiunto – l’ho trovato sgradevole sia per i toni che per i tempi. Ambra ha reagito da donna intelligente”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823