“Volevano ammazzarci”, le immagini della feroce aggressione a Brumotti

Daniela Vitello

“Volevano ammazzarci”, le immagini della feroce aggressione a Brumotti

| 23/04/2021
“Volevano ammazzarci”, le immagini della feroce aggressione a Brumotti

L'inviato stava documentando lo spaccio di droga in una zona centrale di Roma

  • Insulti e sputi sotto gli occhi delle forze dell'ordine
  • “L’aggressione è stata messa in rete da gente del quartiere”
  • Messo ko da un calcio alla schiena, Brumotti si rifugia in un furgone

Vittorio Brumotti ha subito l’ennesima gravissima aggressione mentre, chiamato dai cittadini esasperati, realizzava un servizio sullo spaccio di droga al quartiere Quarticciolo di Roma. Ieri sera “Striscia La Notizia” ha mandato in onda le immagini del violento attacco ai danni dell’inviato.

Gerry Scotti (Foto da video)

“Al Quarticciolo si spaccia h24, a cielo aperto”

“Qua fuori fior fior di spacciatori tengono in scacco tutto il quartiere – spiega il biker nel servizio – Eccoci a Quarticcolo, una zona centralissima di Roma dove uno spaccio h24, a cielo aperto, devasta questo quartiere. Abbiamo sentinelle, pusher, clienti. La tecnica utilizzata in questo quartiere? Nascondono la droga agli angoli delle strade. Li vedete? Vendono droga sotto gli occhi di tutti e non siamo a Bagdad, siamo a Roma, la capitale. Dietro gli spacciatori, ci sono le grandi mafie e qui siamo in odor di ‘ndrangheta”.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Brumotti
L'aggressione a Vittorio Brumotti (Foto da video)

Insulti e sputi contro Brumotti e la troupe

Brumotti avvicina gli spacciatori che negano la loro attività e chiama le forze dell’ordine. Ben presto, però, la situazione inizia a degenerare. Piovono insulti all’indirizzo dell’inviato e della troupe di “Striscia”. Alcune persone attaccano il cameraman con tanto di sputi in faccia sotto gli occhi dei carabinieri. Qualcuno, nel frattempo, invoca tutto il quartiere a scendere in strada. “L’aggressione è stata filmata e messa in rete anche da gente del quartiere”, fa sapere Michelle Hunziker.

L'aggressione a Vittorio Brumotti (Foto da video)

L’aggressione

“Ah bastardo, chiama tutte le guardie. Tu levati la divisa! Che pezzi di m**da, infami tutti quanti”, urla qualcuno. I bollori arrivano alle stelle e le forze dell’ordine circondano Brumotti e la troupe per proteggerli. Nonostante ciò, un calcio alla schiena mette ko Brumotti che cade dalla bici. Alcune persone iniziano ad attaccare anche i carabinieri. Brumotti si rifugia dentro un furgone che viene colpito con calci e pugni.

Brumotti
L'aggressione a Vittorio Brumotti (Foto da video)

“Volevano ammazzarci”

“Volevano ammazzarci, se non era per le forze dell’ordine sicuramente sarebbe finita molto male. Veramente pericoloso in questo quartiere che pare terra di nessuno”, sono le ultime parole mentre si allontana dal quartiere. “Queste immagini si commentano da sole. Solidarietà al nostro Vittorio, alla troupe e ai carabinieri che sono intervenuti e che hanno rischiato anche loro”, commenta Gerry Scotti in studio.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

GUARDA IL SERVIZIO INTEGRALE (VIDEO)

LEGGI ANCHE: Brumotti aggredito ferocemente, Chef Rubio: “Infame! Te ne hanno date poche”

COMMENTA

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823