Er Faina si scusa, era stato “massacrato” dopo aver “smontato” i fischi ricevuti da Aurora

Daniela Vitello

Er Faina si scusa, era stato “massacrato” dopo aver “smontato” i fischi ricevuti da Aurora

| 01/04/2021
Er Faina si scusa, era stato “massacrato” dopo aver “smontato” i fischi ricevuti da Aurora

Damiano Coccia, meglio noto come “Er Faina”, youtuber e influencer noto per aver partecipato a “Temptation Island” con la fidanzata Sharon, è finito nella bufera per la sua risposta ad uno sfogo social di Aurora Ramazzotti. La figlia di Michelle Hunziker e Eros Ramazzotti ha denunciato su Instagram di essere stata vittima di “cat calling”, ovvero di essere stata oggetto di fischi di apprezzamento mentre era per strada.

Aurora Ramazzotti
Aurora Ramazzotti (Foto da video)

Lo sfogo di Aurora Ramazzotti

“Ci rendiamo conto che nel 2021 succeda ancora di frequente il fenomeno del cat calling? – si è lamentata – Un fenomeno che ha come oggetto complimenti di cattivo gusto rivolti per strada a donne. Sono l’unica a esserne vittima costantemente nonostante mi vesta abbastanza da maschiaccio? Appena mi metto una gonna o mi tolgo la giacca sportiva, come in questo caso, devo sentire i fischi, i commenti sessisti, le schifezze. Mi fa schifo: e se tu che stai guardando questa storia fai una cosa del genere, sappi che fai schifo”.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Er Faina

Er Faina: “Per due fischi cat calling?”

“Posso capire se uno, che ne so stai a passeggiare e te rompe o te insulta, ma se passa una e vedi du belle gambe e le dici ‘a fantastica…’ per due fischi il cat calling… io non so dove andremo a finire. Io ripeto, se qualcuno te viene là e te tocca, te fa, so’ d`accordo con te, ma se uno ti dice ‘a bella…ma vattene e ringrazia”, ha detto Er Faina in una diretta Instagram.

In pochi minuti lo youtuber è schizzato al primo posto tra i trending topic di Twitter ed è stato travolto dagli insulti. Dopo 24 ore, sono arrivate le scuse da parte sua.

Aurora Ramazzotti
Aurora Ramazzotti (Foto Instagram) (1)

Tommaso Zorzi contro Er Faina

Nella questione è entrato a gamba tesa anche Tommaso Zorzi. In passato, il vincitore del “Grande Fratello Vip 5”, amico di Aurora Ramazzotti, aveva già avuto da ridire sulle boutade dello youtuber. “Dopo aver pseudo chiarito su una tematica riguardo la comunità LGBT con Er Faina, lui mi torna con questa cosa qui… diventa compassione – ha commentato Zorzi che ha fatto notare come il cat calling sia una molestia verbale – Nel senso che mi fa pena e mi spiace il fatto che lui non riesca a elaborare un ragionamento che abbia un senso. Una donna non può essere ridotta ad un paio di gambe e questo non può legittimare un uomo a fischiarle per strada (…) È il fatto che lui sia seguito che lo rende pericoloso,  è questo un po’ il punto. Mi auguro che prima o poi la gente possa capire che sono soggetti veramente pericolosi, e uso proprio la parola pericoloso perché non ne esiste una migliore”.

Tommaso Zorzi (Foto da video)

Le scuse di Er Faina: “Sono stato troppo leggero”

“Voglio leggervi alcune delle cose che mi sono arrivate ieri: ‘Devi morire soffrendo, anni e anni’, ‘Se ti incontro ti do fuoco’, ‘Tua mamma è una p*****a’, ‘Peccato che tuo padre è morto, se no fischiavamo noi a lui’”, ha fatto sapere in un video condiviso sul suo profilo Instagram.

“Voglio scusarmi sinceramente con chi si è sentito offeso dalle mie parole di ieri – ha aggiunto – Ho trattato un argomento importante come quello del cat calling con troppa leggerezza e con troppa ironia. Le mie parole non erano sicuramente volte ad offendere la sensibilità e l’integrità di nessuno. E per questo chiedo scusa a chi si è sentito toccato. Ho capito che le mie parole hanno ferito qualcuno. Non conta quanti ne ho offesi, ne basterebbe solamente uno. Per questo chiedo scusa. Io vivo con tre donne, con mia madre, la mia ragazza e mia nonna. Spero che tutto questo possa finire”.

Er Faina

“Io sto dalla parte delle donne”

“Sono sei anni che sto sui social, fino a quando hanno insultato me, anche se  fa male quando nominano tuo padre o quando ti arrivano minacce di morte, l’ho sempre accettato – ha concluso – Chi è vicino a me non sa sopportarle nel modo giusto. Quindi spero che tutto ciò possa concludersi il più presto possibile. Io poi ho sempre condannato la violenza sulle donne, mi sono sempre schierato dalla parte delle donne. Sicuramente ieri ci sono andato troppo leggero”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: “Le Iene”, Aurora Ramazzotti debutta come inviata e il pubblico si divide

Er Faina
Sharon Macri e Damiano detto ‘Er Faina’ (Foto Instagram)
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823