“Ces*one”, “Facevi festini”, lite social tra Selvaggia Lucarelli e Antonella Mosetti

0 Commenti 12.337 volte
clicca sull'immagine per vedere la gallery

Volano gli stracci, sui social, tra Selvaggia Lucarelli e Antonella Mosetti. Com’è noto, tra le due non corre buon sangue. Tutto ha inizio con un post condiviso dalla giornalista de “Il Fatto Quotidiano”. “Tutti a dire “Che bravo Boncompagni” (ed era bravo), ma ricordatevi che la Mosetti è colpa sua”, ha scritto rievocando gli esordi della Mosetti a “Non è la Rai”.

“Invece la nullità e’ il prodotto delle raccomandazioni politiche e non solo ….. tanto non mi scappi ….“, ha replicato l’ex concorrente del “Grande Fratello Vip”. “Mort**ci oh, tutte ‘sta raccomandazioni e solo il giudice a Ballando? Manco la giuria di qualità a Sanremo al posto di Greta Menchi? E che ca**o”, ha ribattuto la Lucarelli.

Ma la Mosetti è un vero fiume in piena e trova il tempo per condividere altre considerazioni. In particolare, riferendosi all’amico-imprenditore Daniele Pulcini (coinvolto nello scandalo Mafia Capitale) e ai presunti festini che l’avrebbero vista protagonista ha detto: “I festini la Lucarelli li ha sempre fatti in privato e lo sanno in molti nel settore spettacolo !!!!Io brutto cesso , i festini non li ho mai fatti altrimenti a quest’ora sarei stata da altre parti , tipo le tue !!!!! Ci vediamo presto e ai tuoi sostenitori di immondizia , ci penseranno i miei legali”, “Aggiungo cara cessone Lucarelli che te e la tua amica avete fatto di tutto per mettermi in cattiva luce ma non ci siete riuscite proprio perché non sono una che fa schifezze a differenza vostra e l’essere amica da 20 anni di una persona che passa un momento molto difficile, mi fa solo che onore e non solo a me ma a tutti i suoi storici amici !!!!!  Sono una delle poche che non ha nulla da nascondere anzi ….. mi dispiace per voi ma è solo Amicizia . Baci cari e di cuore vero. A presto”, “Buonanotte a tutti i Leccarelli”.

Sarà finita qui?

di Daniela Vitello 21 aprile 2017



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *