Tazza in vendita con frase shock: “Un po’ la Franzoni la capisco”

Tazza con frase shock: “Un po’ la Franzoni la capisco”. Idea regalo per la festa della mamma

Germana Bevilacqua

Tazza con frase shock: “Un po’ la Franzoni la capisco”. Idea regalo per la festa della mamma

| 12/05/2023
Tazza con frase shock: “Un po’ la Franzoni la capisco”. Idea regalo per la festa della mamma

3' DI LETTURA

Una tazza con una frase shock in vendita on line ha scatenato un polverone in rete. Si tratta della  creazione di una linea di oggetti venduti su internet, tutti con frasi più o meno irriverenti. La foto della tazza incriminata è stata postata su Instagram da “Piattini Davanguardia” e il web è insorto. Si tratta di una scritta su una mug ideata come regalo per la festa della mamma che riporta al delitto di Cogne e alla morte del piccolo Samuele Lorenzi per cui Annamaria Franzoni è stata condannata e ha scontato il carcere. I creatori dell’oggetto sono Annagina Totaro e il compagno Andrea Cardano, entrambi baresi. Sulla loro pagina Instagram che conta quali 74mila follower, vendono “ceramiche, risate e disagio, dipinte a mano”, come loro stessi descrivono. Le loro idee stampate su piatti, tazze e tazzine hanno conquistato in poco tempo un grande pubblico per l’ironia che li caratterizza e i giochi di parole originali. Anche Fedez in una delle sue storie compare con una tazza della famigerata collezione.

Fedez con una tazza di ‘Piattini Davanguardia’ (Foto da Instagram)

Tazza con frase shock: ecco la risposta dei creatori

Ma l’idea regalo per la festa della mamma non è piaciuta a tutti. Annagina Totaro ha pubblicato la foto della tazza dove compare la scritta “Un po’ la Franzoni la capisco”. “Mamma tvukdb” (ovvero “Mamma ti voglio un casino di bene”), recita la didascalia. La reazione, da parte di molti utenti, è stata di sdegno. “Qui nessuno sta scherzando su una tragedia, tanto meno sta facendo ironia – ha precisato la creatrice in risposta alle polemiche – Si tratta di una riflessione, punto. Avere una crisi d’ira nei confronti di un figlio è lecito così come tante mamme si sono trovate nella situazione di aver pensato ‘io lo uccido’. Noi ‘un po’’ la Franzoni la capiamo ma non giustifichiamo quello che ha fatto. Qui nessuno vuole incitare nessuno a uccidere esseri umani. Amen”. La linea di “Piattini Davanguardia” è venduta online, ma c’è anche un negozio fisico in via De Giosa 53 a Bari. L’originalità sta nello black humour: sui loro prodotti si leggono scritte come “Next stop Lourdes” o “Volano Madonne”, “Psycho ma simpatico” o “Stasera brodino e Chi l’ha visto”. Si trova anche anche la coppia di tazze Rosa e Olindo, così come quella che recita “Ti amo da morire” con la firma di Pacciani.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Oggetti di ‘Piattini Davanguardia’ (Foto da Instagram)

Sul web i commenti indignati degli utenti

Per gli utenti social quella tazza è “di cattivo gusto”, una “cosa orrenda”, “da arresto”. E la spiegazione non ha li ha convinti fino in fondo, anzi ha acceso ancor più le polemiche:  “Toppa peggio del buco”, ha scritto qualcuno. Un altro utente rincara la dose: “La cosa pazzesca è che date ancora spiegazioni invece di togliere immediatamente questo schifo. Crisi d’ira?”. E ancora: “Semplificare la situazione è ancora peggio”. Ma il duo barese non si lascia intimorire dalle critiche e nonostante le polemiche non si plachino la tazza incriminata è ancora in vendita nello shop on line. La tazza è uscita per Natale 2022 e in molti l’hanno anche già acquistata al costo di 25 euro. “Quel caso è stato molto mediatico, era come vedere un film a puntate – ha aggiunto Totaro – Ovviamente non siamo a favore dell’infanticidio, ma questa valanga di critiche non smuove niente. Il nostro brand ha una personalità che sviluppa determinate tematiche e ha un target, può piacere o meno”.

Pubblicato il 12/05/2023 09:59

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965