Si masturba in aereo prima del decollo davanti a numerosi bambini

Si masturba in aereo prima del decollo davanti a numerosi bambini

Daniela Vitello

Si masturba in aereo prima del decollo davanti a numerosi bambini

| 01/08/2022
Si masturba in aereo prima del decollo davanti a numerosi bambini

1' DI LETTURA

Scandalo a bordo di un aereo della Wizzair in partenza da Olbia per Roma Ciampino. Come racconta “La Nuova Sardegna”, poco prima del decollo, un 34enne di Barletta che aveva preso posto vicino al finestrino ha compiuto atti di autoerotismo incurante della presenza e degli sguardi degli altri passeggeri. A bordo c’erano anche molti bambini. Due ventenni, seduti accanto all’esibizionista, hanno iniziato a gridare richiamando l’attenzione del personale di bordo. Il 34enne ha proseguito a masturbarsi come se nulla fosse limitandosi a coprire le parti intime con un libro.

Denunciato per atti osceni in luogo pubblico

Dopo essere stato insultato dai passeggeri e aver rischiato il linciaggio, l’esibizionista è stato preso in carico dalla polizia di frontiera. Il giovane ha seguito gli agenti in ufficio senza proferire parola. E’ stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico, reato che – dopo essere stato depenalizzato – prevede una sanzione amministrativa che va dai 10mila euro (se pagata subito) ai 30mila euro (se saldata dopo 60 giorni).
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Il 34enne fa parte di un giro di esibizionisti?

Pare che l’esibizionista sia stato denunciato anche per interruzione di servizio dal momento che l’aereo è decollato con quasi un’ora e mezza di ritardo. Di sicuro, il giovane pugliese non potrà più volare con Wizzair. “La Nuova Sardegna” riferisce di indagini in corso visto che “c’è qualcuno, sui social, che in questo momento starebbe ‘promuovendo’ tour sessuali di masturbazione. Si sta dunque cercando di capire se anche il 34enne di Barletta possa far parte del giro”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 01/08/2022 15:43
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965