Selvaggia Lucarelli 'massacra' Giletti: "Dura essere una D'Urso che non ce l'ha fatta"

Selvaggia Lucarelli ‘massacra’ Giletti: “Dura essere una D’Urso che non ce l’ha fatta”

Daniela Vitello

Selvaggia Lucarelli ‘massacra’ Giletti: “Dura essere una D’Urso che non ce l’ha fatta”

| 15/03/2021
Selvaggia Lucarelli ‘massacra’ Giletti: “Dura essere una D’Urso che non ce l’ha fatta”

5' DI LETTURA

Ieri sera a “Non è l’Arena” durante il blocco dedicato al caso di Fabrizio Corona, Massimo Giletti ha replicato in diretta alle accuse mosse da Selvaggia Lucarelli. La giornalista di “Tpi” e de “Il Fatto Quotidiano” aveva attaccato quanti avevano invitato in tv l’ex re dei paparazzi finendo sostanzialmente per danneggiarlo. Com’è noto, infatti, il Tribunale di Sorveglianza che ha deciso di rimandare Corona in carcere ha considerato le sue apparizioni televisive delle gravi violazioni alle prescrizioni specificate nel differimento pena in detenzione domiciliare.

Massimo Giletti (Foto da video)

“Non credo di aver danneggiato Fabrizio”

“Siamo stati accusati di aver danneggiato Fabrizio portandolo in televisione – ha esordito Giletti – Io non mi permetto mai di esprimere o andare oltre nei commenti, ognuno fa la televisione e dice quello che vuole. Io, a differenza di quello che dice Selvaggia Lucarelli, non credo di aver danneggiato Fabrizio. Intanto nell’ordinanza c’è scritto che era il nostro programma ma è sbagliato perché era il programma di Barbara D’Urso dove Fabrizio dice delle cose molto dure ma a ragion veduta per quello che stava subendo da un punto di vista personale, per quanto riguarda la storia con la moglie”.

Selvaggia Lucarelli (Foto da video)

“Fabrizio ha salvato due ragazzi nel bosco della droga”

“Io ho cercato di dare una mano importante a Fabrizio – ha aggiunto – Con me ha collaborato tantissimo, lo abbiamo mandato anche nel bosco di Rogoredo perché solo lui aveva il linguaggio che ci permetteva di cercare di entrare in contatto con quelle persone. Solo lui poteva salvare due ragazzi trovati per caso quel giorno in quel boschetto. Li ha presi e li ha portati in comunità. Sono andato a trovarli e si sono salvati. Se non avessi dato quella possibilità a Fabrizio quei due ragazzi oggi sarebbero chissà dove. Lei si sarebbe continuata a prostituire per farsi di droga, lui sarebbe disperato chissà dove. Magari non sarebbero neanche più vivi”.

Fabrizio Corona (Foto da video)

L’affondo di Giletti: “Selvaggia, un po’ di umiltà sarebbe importante”

“Tu esprimi voti a Ballando alzando le palette e poi con la tua intelligenza sicuramente puoi dire tutto quello che vuoi – ha concluso rivolgendosi direttamente alla Lucarelli – ma avere sempre le sentenze, sempre questa voglia di giudicare dall’alto di che cosa gli altri. Beh insomma un po’ di umiltà sarebbe importante. Ripeto, io ho dato una chance importante a Fabrizio”.

Selvaggia Lucarelli (Foto da video)

Sandra Amurri difende Giletti: “La Lucarelli esprime sempre sentenze”

In difesa di Massimo Giletti è intervenuta la giornalista Sandra Amurri, ospite in studio. La Lucarelli ha perso un’occasione per tacere visto che comunque deve esprimere sempre sentenze con un moralismo prêt-à-porter che è davvero stucchevole. E’ ora di smetterla. Ormai i giornalisti sono quanti più like hai, quanti agenti che ti sponsorizzano. Ritorniamo un po’ alle origini, a fare ognuno il nostro mestiere”.

Sandra Amurri (Foto da video)

La replica di Selvaggia Lucarelli

Immediata e tranchant la replica di Selvaggia Lucarelli. La giornalista ribadisce il concetto: le ospitate in tv hanno a suo dire danneggiato Fabrizio Corona che “non dovrebbe più accedere a quello che lo ha rovinato: i soldi facili, il circo del bosco e del sottobosco dello spettacolo, il megafono della tv usato per dire (o far dire) cose pericolose o sconclusionate. Se esce dal carcere per lavorare, deve andare a lavorare al tornio, altro che tv e giornali e serate in disco”.

“Ieri per replicare al mio tweet il Giletti orfano del compagno di palestra – ha proseguito – il Giletti che posava con le t-shirt vendute da Corona, mi ha risposto così: con una mia foto a tutto schermo mentre ‘baciavo’ Corona. Un finto bacio a stampo dato DIECI anni fa in una specie di late show, ovviamente per scherzo. Aggiungeva poi che ‘chi sono io per giudicare dall’alto di non si sa che, per ‘avere sentenze’ (oltre che in palestra va anche a lezioni di italiano da Corona, suppongo) e che comunque io alzo le palette a Ballando con le stelle. Così, ad mi*chiam. Mancava sola la classica foto ‘Selvaggia Lucarelli incidente hot: va fuori di seno’ e il repertorio del becerume maschilista era al completo”.

Massimo Giletti (Foto da video)

“Anche Sposini è stato giudice a Ballando e nessuno lo ha mai screditato per questo”

“Il mio ruolo a Ballando lo aveva anche il buon Lamberto Sposini – ha fatto presente – ma nessun giornalista si sarebbe mai permesso di screditare il suo lavoro parlando in maniera volgare di palette. Alberto Matano è a Ballando ma è un ottimo giornalista e nessuno fiata. La cosa comica, poi, è che dopo aver citato Ballando, Giletti ieri è passato ad un altro tema: la sua opinionista di riferimento era la brava Roberta Bruzzone, protagonista a Ballando. Considerato che fino a pochi mesi fa voleva anche me a Non è l’arena ma che non rispondevo nemmeno più ai suoi inviti, Giletti ha evidentemente una certa passione per Ballando”.

Fabrizio Corona (Foto Instagram)

“Ieri sera un conduttore e giornalista ha difeso un pluripregiudicato”

“Detto ciò, la difesa d’ufficio del suo amico di palestra non è riuscita benissimo (…) – ha aggiunto –  Si potrebbe riassumere il tutto dicendo che ieri sera un conduttore e giornalista ha difeso un pluripregiudicato dileggiando una giornalista. E lasciando passare, spalleggiato da alcuni suoi improbabili ospiti, il messaggio sbagliato e pericoloso che Corona sia vittima della giustizia, di accanimento. E’ vero il contrario. Nessun detenuto in questo paese probabilmente avrebbe avuto tante possibilità dalla legge di uscire dal carcere, di violare le prescrizioni anche nascondendo i proventi dei suoi guadagni in un controsoffitto o beccandosi nuove denunce, di rientrare in carcere e di poter riuscire di nuovo, più e più volte”.

“Caro Giletti, è dura essere una D’Urso che non ce l’ha fatta”

Quindi l’affondo finale: “Caro Giletti, alzo la paletta: voto 1. E quell’1 è giusto per un moto di dolcezza nei tuoi confronti: è dura essere una D’Urso che non ce l’ha fatta e aver dovuto ripiegare su uno show che vorrebbe essere giornalismo, ma che è un Pomeriggio 5 mascherato male. Lo capisco. Ti sono vicina. Non tanto da baciarti, però”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Corona, nuovo gesto di disperazione in ospedale: “Ecco come ha tentato di farsi del male”

Selvaggia Lucarelli (Foto da video)

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 15/03/2021 17:45
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965