Ragazza morta per quasi un’ora

Ragazza morta per quasi un’ora, il cuore riparte dopo un massaggio record

Germana Bevilacqua

Ragazza morta per quasi un’ora, il cuore riparte dopo un massaggio record

| 18/12/2022
Ragazza morta per quasi un’ora, il cuore riparte dopo un massaggio record

1' DI LETTURA

Una ragazza di 19 anni è sopravvissuta ad un arresto cardiaco di oltre 45 minuti, tanto è durato il massaggio per rianimarla praticato dai medici del 118 che non si sono mai arresi fino a che il suo cuore non ha ricominciato a battere. Un miracolo quello fatto dai sanitari, che hanno soccorso la giovane già in arresto, all’interno di un appartamento di Trieste.

Dopo un ricovero la ragazza ha fatto ritorno a casa

Quando ormai tutti avevano perso le speranze il cuore della 19enne ha ripreso a battere e i medici hanno potuto trasportarla in ospedale, dove è rimasta ricoverata fino a pochi giorni fa. Una storia a lieto fine grazie alla preparazione e alla perseveranza dei soccorritori, ora la ragazza ha fatto ritorno a casa e ha potuto riabbracciare la sua famiglia.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

La ragazza ha fatto uso di stupefacenti andando in overdose

Ma cosa ha provocato il malore che poteva costare la vita alla ragazza? Dalle analisi mediche è emerso che nel sangue vi erano tracce di cocaina e di metadone. La ragazza avrà, quindi, fatto uso di stupefacenti andando in overdose. Dopo le rilevanze cliniche, la Squadra mobile della questura di Trieste ha indagato su una presunta partita di cocaina particolarmente dannosa.

Molti i malori sospetti tra giovani registrati dall’Asp di Trieste

Era infatti da un po’ che l’Azienda sanitaria registrava troppi malori sospetti tra i giovani. “Da un po’ di tempo a questa parte – così una fonte di TriestePrima – a Trieste gira una partita di coca non buona”. La polizia sta cercando di ricostruire il quadro dei malori sospetti e tentare di risalire alle piazze di spaccio nelle quali viene diffusa la partita di cocaina tagliata male. Fondamentale potrebbe essere anche il racconto della 19enne sopravvissuta.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 18/12/2022 10:17
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965