Putin, le sanzioni britanniche mettono a nudo la sua vita privata: mogli, figli e amanti

Putin, le sanzioni britanniche mettono a nudo la sua vita privata: mogli, figli e amanti

Daniela Vitello

Putin, le sanzioni britanniche mettono a nudo la sua vita privata: mogli, figli e amanti

| 16/05/2022
Putin, le sanzioni britanniche mettono a nudo la sua vita privata: mogli, figli e amanti

3' DI LETTURA

“Non ammetto intrusioni nella mia vita privata. Esigo rispetto. Ho sempre reagito negativamente dinanzi a coloro che mettono il naso nelle vite altrui”. Così parlava Vladimir Putin prima di dichiarare guerra all’Ucraina. Dopo la decisione di invadere i suoi ex fratelli, i rumors su mogli, figli e amanti del presidente russo sono diventati incontrollati. A mettere del tutto a nudo legami familiari e affetti dello zar sono state le sanzioni britanniche.

Vladimir Putin (Foto Instagram)

“In famiglia, Putin comanda come un padrino”

E’ il “New York Times” a parlare della grande famiglia dello zar. “I membri – si legge – sono beneficiari di un sistema cleptocratico in cui Putin comanda come un padrino mafioso, con gli oligarchi luogotenenti che pagano tributo sotto forma di ricchezza e ville a tutti coloro nella sfera affettiva di Putin”.

Joe Biden e Vladimir Putin (Foto Instagram)

Le figlie in vacanza a Villa Certosa

Il quotidiano statunitense torna indietro nel tempo al 2008, quando Maria Vorontsova  e Ekaterina Tikhonova (le figlie riconosciute nate dal matrimonio con  Ljudmila Skrebneva conclusosi nel 2013 con il divorzio, ndr.) sbarcarono a Villa Certosa, di proprietà di Silvio Berlusconi per una vacanza tra escursioni e shopping sfrenato. Entrambe hanno cambiato cognome per ragioni di privacy e sicurezza.

Maria Vorontsova, primogenita di Vladimir Putin

Chi sono Maria e Ekaterina

La ultraquarantenne Ekaterina è sposata con Kirill Shamalov, figlio di Nikolai, fedelissimo di Putin e maggiore azionista di Bank Rossiya, la banca dello zar. Le nozze sono state celebrate a Igora, uno dei resort sciistici preferiti dallo zar. Dopo la fine del matrimonio con l’imprenditore olandese Jorrit Faassen, Maria si è legata a Yevgeny Nagorny, più giovane di lei di 4 anni

Vladimir Putin (Foto Instagram)

L’amante sposata in gran segreto

Tra gli affetti stabili di Putin c’è anche l’ex ginnasta Alina Kabaeva, indicata dal 2008 come sua amante. Si mormora che i due siano convolati a nozze in gran segreto e che, sempre in gran segreto, lei abbia dato alla luce quattro figli. L’ex campionessa di ginnastica ritmica di origini uzbeke vivrebbe in Svizzera, anche se di recente è stata protagonista di un’apparizione lampo a Mosca. La Kabaeva è finita nel mirino delle sanzioni britanniche.

Vladimir Putin e Alina Kabaeva

La donna non ufficiale e la figlia illegittima

Tra le donne non ufficiali dello zar figurerebbe Svetlana Krivonogikh, ex donna delle pulizie di San Pietroburgo, oggi membro del consiglio di amministrazione di Bank Rossiya e azionista del resort sciistico Igora. Dalla relazione con Putin sarebbe nata Elizaveta Vladimirovna Krivonogikh. Madre e figlia avrebbero vissuto in una lussuosa proprietà a Montecarlo.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Vladimir Putin (Foto Instagram)

“Putin ha un tumore al sangue”

Altrettanto incontrollate sono le voci sulle condizioni di salute di Vladimir Putin. L’ultima indiscrezione, riportata da “La Stampa” che fa riferimento ad una registrazione ottenuta da “New Lines Magazine”, lo vuole affetto da un tumore al sangue. A confessarlo nel corso di una telefonata intercettata sarebbe un oligarca vicino al Cremlino. Si sussurra anche di un imminente ricovero e di un intervento. Per coprire l’assenza dello zar durante la convalescenza sarebbero pronti alcuni sosia e dei video preregistrati.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 16/05/2022 17:29
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965