Luisa Ranieri: "Quando ho incontrato Luca mi sono sentita presa per mano"

Luisa Ranieri: “Quando ho incontrato Luca mi sono sentita presa per mano”

Daniela Vitello

Luisa Ranieri: “Quando ho incontrato Luca mi sono sentita presa per mano”

| 22/12/2021
Luisa Ranieri: “Quando ho incontrato Luca mi sono sentita presa per mano”

2' DI LETTURA

L’attrice napoletana ospite di “Verissimo”

  • L’incontro con il marito è stato “un piacevolissimo imprevisto”
  • La confidenza: “Era un po’ la figura paterna che non avevo avuto”
  • La coppia è legata dal 2005 e ha due figlie, Emma e Bianca

Ospite di Silvia Toffanin a “Verissimo”, Luisa Ranieri ricorda il primo incontro con il marito Luca Zingaretti avvenuto nel 2005 sul set di “Cefalonia”. I due attori sono convolati a nozze il 23 giugno 2012 nel Castello di Donnafugata a Ragusa, in Sicilia. Dalla loro unione sono nate due figlie, Emma e Bianca. Zingaretti ha alle spalle un precedente matrimonio con Margherita D’Amico da cui si è separato nel 2004.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Laura Ranieri (Foto da video)

“L’incontro con mio marito è stato un piacevolissimo imprevisto”

“L’incontro con Luca? Diciamo che è stato quello che ha dato un altro corso alla mia vita – racconta – Un piacevolissimo imprevisto. Da una stima professionale è nata una relazione importante che è ancora in vita. A Luca devo tanto. Quando l’ho incontrato io avevo 28 anni, lui ne aveva 42. E’ stato un incontro importante perché mi sono sentita presa per mano, era un po’ la figura paterna che non avevo avuto. Però era anche l’amante, il compagno, il fidanzato migliore che si potesse avere. E’ stato un incontro che ha sanato tante ferite. Professionalmente ho imparato tantissimo. Anche solo guardarlo lavorare per me è stata la più grande scuola di recitazione che potessi fare”.

GUARDA IL VIDEO

Luca Zingaretti e Luisa Ranieri (Foto da video)

“Non volevo una storia da set”

Quello tra Luisa Ranieri e Luca Zingaretti non è stato un colpo di fulmine. L’attore dovette impegnarsi parecchio per far capitolare la collega che mise subito in chiaro di non volere una “storia da set” (LEGGI QUI). Partì allora un corteggiamento serrato con tanto di romantici omaggi floreali, in particolare rose bianche. “Da parte mia c’era un atteggiamento professionale, poi ci siamo scoperti a vicenda – svelò l’attrice napoletana a “Oggi”  qualche mese fa – Io ero appena uscita da una storia, lui si era separato da poco. I fiori Luca continua a regalarmeli. Rose rosse, adesso”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 22/12/2021 08:03
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965