Insultato sui social da un omofobo, pugile rintraccia l'hater e si vendica così - Perizona Magazine

Insultato sui social da un omofobo, pugile rintraccia l’hater e si vendica così

Daniela Vitello

Insultato sui social da un omofobo, pugile rintraccia l’hater e si vendica così

| 25/02/2017
Insultato sui social da un omofobo, pugile rintraccia l’hater e si vendica così

1' DI LETTURA

Il pugile americano mediomassimo Yusaf Mack si è vendicato di un hater che lo aveva insultato sui social per via della sua omosessualità. Stanco dei post omofobi, il pugile è riuscito a risalire all’indentità di uno degli autori dei messaggi offensivi, lo ha intercettato all’interno di una barberia e lì lo ha massacrato di botte.

GUARDA IL VIDEO /ATTENZIONE – IMMAGINI CHE POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA’

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 25/02/2017 17:13
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965