Guendalina Tavassi choc: "Il padre dei miei figli mi ha preso a bastonate in testa"

Guendalina Tavassi choc: “Il padre dei miei figli mi ha preso a bastonate in testa”

Daniela Vitello

Guendalina Tavassi choc: “Il padre dei miei figli mi ha preso a bastonate in testa”

| 20/09/2022
Guendalina Tavassi choc: “Il padre dei miei figli mi ha preso a bastonate in testa”

3' DI LETTURA

Volano gli stracci, in tribunale, tra Guendalina Tavassi e il suo ex marito Umberto D’Aponte. Dalla loro unione sono nati due figli: Chloe (2013) e Salvatore (2015). Sono gravissime le accuse che Guendalina lancia all’ex consorte sotto processo per maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e danneggiamento. Come riporta il quotidiano “Il Messaggero”, dal 2015 al 2021, l’ex gieffina sarebbe stata vittima di ripetuti episodi di violenza.

Guendalina Tavassi (Foto Instagram)

Le aggressioni sarebbero iniziate prima della nascita del secondogenito

“Mi ha inseguito con una mazza da baseball e mi ha preso a bastonate in testa, una volta mi ha persino rotto il naso”, ha raccontato la Tavassi al giudice. Le aggressioni sarebbero iniziate poco prima della nascita del secondogenito e uno di questi episodi sarebbe avvenuto mentre allattava il bambino.

Guendalina Tavassi e Umberto D’Aponte (Foto Instagram)

“Era un continuo minacciarmi e denigrarmi anche davanti ai bimbi”

“Prima della nascita di Salvatore lui veniva a Roma solo nel weekend, ma quando si è trasferito sono iniziati i problemi: svariati tradimenti ed episodi di violenza dovuti alla gelosia – ha dichiarato Guendalina in tribunale – Era un continuo minacciarmi e denigrarmi anche davanti ai bimbi. Mi diceva che dovevo morire”.

Guendalina Tavassi (Foto Instagram)

“Ha spaccato il vetro della finestra che è finito nella culla del bambino”

L’ex concorrente del “Grande Fratello” e de “L’Isola dei Famosi” ha tirato fuori dal cassetto dei ricordi anche un episodio risalente al 2017: “Lui dormiva e mi è arrivato un messaggio di una ragazza che mi riferiva di averlo visto con un’altra. Abbiamo litigato e ha spaccato il vetro della finestra, che è finito nella culla del bambino”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Guendalina Tavassi con l’ex marito Umberto D’Aponte (Foto Instagram)

“Una volta mi ha rotto il naso lanciando le chiavi della mia auto”

A detta di Guendalina, le aggressioni sarebbero avvenute anche in presenza dei figli: “Avevo paura per i miei bambini che chiedevano al papà di fermarsi e piangevano. Lui faceva cose pericolose e non sapevo come fermarlo. Una volta mi ha rotto il naso lanciando le chiavi della mia auto: sanguinavo e mio figlio ha chiesto aiuto ai vicini urlando: ‘Mamma sta morendo’. Mi volevano ricoverare, ma sono voluta tornare a casa”. Le forze dell’ordine, stando al racconto della Tavassi, sarebbero intervenute più volte. “Per convincermi a non lasciarlo ha finto di avere un attacco epilettico davanti ai nostri figli”, ha svelato.

Umberto D’Aponte e Guendalina Tavassi (Foto Instagram)

L’ex marito avrebbe dato in escandescenze nello studio dell’avvocato

Umberto D’Aponte avrebbe dato in escandescenze persino nello studio dell’avvocato dell’ex moglie durante un incontro per definire la loro separazione. “Io stavo registrando con il cellulare – ha affermato l’influencer – perché avevo paura delle sue reazioni, gliel’ho detto e lui è andato su tutte le furie aggredendomi e rompendo il cellulare. Sono fuggita dallo studio e ho chiamato le forze dell’ordine”.

Guendalina Tavassi e Federico Perna (Foto Instagram)

La presunta aggressione ai danni del nuovo compagno di Guendalina

Guendalina ha chiesto un ordine restrittivo che però l’ex marito ha violato finendo in carcere. Lo scorso febbraio, D’Aponte avrebbe aggredito Federico Perna, nuovo compagno dell’ex naufraga. “Eravamo in macchina di Federico e il bambino ha visto il padre venirci incontro con due uomini – ha riferito la Tavassi – Umberto e quegli uomini hanno iniziato a picchiare il mio compagno, il bimbo era terrorizzato”. Scarcerato lo scorso maggio, D’Aponte rigetta ogni accusa attraverso il suo avvocato.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 20/09/2022 12:35
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965