La passione, la crisi e l’addio: a “Uomini e Donne” va in scena il dramma sentimentale di Gemma

Daniela Vitello

La passione, la crisi e l’addio: a “Uomini e Donne” va in scena il dramma sentimentale di Gemma

| 18/01/2021

Oggi a “Uomini e Donne” è andata in scena la rottura tra Gemma Galgani, 72 anni, e il 50enne Maurizio Guerci. Per la dama torinese è stata l’ennesima delusione d’amore. Erano quattro anni che non aveva più una storia. Gemma ha fatto il suo ingresso in studio in lacrime, ha raccontato di aver trascorso la sera di Capodanno da sola e che dopo l’ultima puntata Maurizio si è reso protagonista di alcuni gesti poco carini nei suoi confronti finendo con lo sparire.

“Maurizio ha staccato il telefono perché era con un’altra donna”

“Sono scivolata nel vuoto della solitudine a Capodanno, è il primo anno della mia vita che lo passo da sola – ha esordito la dama – È stata una cosa insolita, è successo che quando è finita la puntata io ho raggiunto telefonicamente Maurizio e mi ha detto che stava andando in albergo, mentre invece eravamo rimasti che ci saremmo parlati, così come era stato detto. Poi durante la telefonata ad un certo punto lui si è alterato, in maniera anche sconsiderata, ho conosciuto una parte di Maurizio che non conoscevo assolutamente e mi ha ammesso quello che avevo previsto e cioè che il giorno in cui aveva staccato il telefono era con una signora”.

“Mi ha detto che con me ha chiuso”

“Gli ho chiesto perché avesse staccato il telefono e lui ha detto che lei era più importante di me in quel momento – ha aggiunto – Questa signora aveva dei problemi che doveva risolvere. Lui poi si è arrabbiato, si è alterato. Nell’intervista a Novella 2000 lui ha detto di aver trovato l’amore, ma sa cos’è l’amore? Ad un certo punto della telefonata ha detto ‘adesso basta, adesso è chiuso, è chiusa con te’. Ma si può chiudere così per telefono? Io sono ingenua nel mettere sentimenti nelle persone che non sono sincere nei sentimenti. Il 31 gli ho mandato un messaggio dopo quelle dichiarazioni, non si dicono quelle parole se poi non corrispondono. Gli ho scritto che stavo andando da lui, dopo un’ora mi risponde ‘perché’ e poi non l’ho più sentito né visto”.

Maria De Filippi ha svelato che il cavaliere aveva chiamato in redazione per sincerarsi che nessuno desse a Gemma il suo indirizzo di casa.

Tina Cipollari: “Da 10 anni stai qua a prendere solo fregature”

Tina Cipollari – che aveva profetizzato questo finale – ha massacrato Gemma accusandola di correre sempre troppo e considerare importante ogni uomo che incontra. Quindi a proposito di Maurizio ha detto: “Le mie previsioni non sbagliano mai. Dopo due settimane è un grande amore? Tu ti vai a fidare di un estraneo. Certo non avrà passato il Capodanno da solo, lui già si era organizzato. Ti entusiasmi per uno sconosciuto che si siede lì e ti racconta quattro menzogne. Anche queste lacrimacce…in fondo uno sconosciuto è e uno sconosciuto rimane perché lo hai visto quattro volte. La colpa è tua perché te li metti attorno tu questi soggetti. Stai al tuo posto! La devi finire con queste emozioni che ti hanno portato solo iella. Da 10 anni stai qua a prendere solo fregature. Neanche una bambina di 16 anni crederebbe ad un avventuriero”.

“Non è che tu puoi liquidare una donna con cui hai un rapporto approfondito per un mese o forse più con un messaggio e rifiuti anche il fatto che possa arrivare da te per parlare. E’ troppo! Non è un oggetto che lo prendi e lo butti come ti pare”, è intervenuto Gianni Sperti.

Maurizio: “Quella donna era più importante di Gemma”

Maurizio Guerci ha fatto il suo ingresso in studio. “Sono state dette delle cose inesatte – ha spiegato – Per quanto riguarda l’intervista, io non ho mai parlato d’amore con il giornalista, come non ho mai parlato d’amore con te. Il 26 dicembre mi squilla il citofono di casa e ti attacco il telefono. Volevo vedere chi era perché non aspettavo nessuno. Mando un messaggio a Gemma dove dico ‘in questo momento ho persone a casa’ per scusarmi che avevo messo giù il telefono. Questa donna è una persona che ha una famiglia, ha dei problemi seri a casa sua e mi ha chiesto un aiuto e un consiglio. A casa mia sono libero di fare i ca**i miei e in quel momento lei era più importante. Quando mi hanno chiamato i miei amici, ho sempre dato la priorità a te. Il 29 ho chiuso la storia con lei perché l’ultima puntata mi è piaciuta zero e non mi è piaciuto nemmeno quello che è successo dopo”.

Tina contro Maurizio: “Hai preso in giro una donna di 72 anni”

Tina ha puntato il cavaliere e ha sparato a zero: “Non è che ci vuole un indovino per capire qual era il tuo piano. Tu chiudi prima del 31 perché non avevi intenzione di passare il Capodanno con lei. Poi come mai ti sei preso così a cuore i problemi di questa donna misteriosa? Evidentemente è una persona con cui c’è qualcosa di più. Non spegni il telefono tutta la notte per riapparire il giorno dopo con mezza telefonata. Ma chi vuoi imbrogliare? Tu saresti quello che l’altra volta mi è venuto a dire che dovevo chiedere scusa? Ma tu devi chiedere scusa a te stesso! Tu devi chiedere scusa all’Italia intera che vieni qui a prendere in giro una signora di 72 anni, poi lei è quella che è per carità, ma sei tu che devi chiedere scusa, non io!”.

Maurizio: “Gemma è pesante e invadente”

Maurizio ha fatto sapere di considerare definitivamente chiuso il “capitolo Gemma” per via della pesantezza della dama. Quindi l’ha accusata di essere stata invadente e ha negato di averla presa in giro. “Però scusa Maurizio, non puoi dire che non è importante il fatto che voi due abbiate avuto un rapporto perché non avete 20 anni, avete una maturità e penso che alcune cose le fate con coscienza – ha fatto presente Gianni Sperti – Quindi ha un valore penso. Non è che tu vai con le donne e dopo le molli così. Se tu distacchi dalla tua vita privata una donna che stai frequentando vuol dire che non vuoi che entri nella tua vita”.

Gemma non l’ha presa affatto bene. “Ma che persona sei? Ma chi ho conosciuto? Ma rendi conto? Tu sei quello che è venuto qui a darmi lezioni di bon ton – ha urlato – Ma chi sei? Hai delle crisi di onnipotenza? Fammi capire. Ti ho chiesto semplicemente perché fossi sparito perché non è così che si usa tra due persone che si stanno conoscendo. Sei stato un gran cafone, maleducato e disumano. Le parolacce che mi hai detto sono irripetibili. Dovresti vergognarti. Mi domando come fai a stare ancora seduto lì e a non essertene andato. Con me hai preso in giro tutte”.

La Cipollari, senza pietà, si è scagliata nuovamente contro la dama: ”Ma cosa piangi? Ma di fronte a un uomo del genere piangi pure?”. “E’ stata una caduta di stile da parte di Maurizio. Va bene tutto, va bene che tu prendi le donne e le usi come ti pare, ma non sentirti neanche ‘sto gran figo perché ce ne sono tanti molto meglio di te e soprattutto con una testa migliore della tua”, ha chiosato Gianni.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823