Da Francavilla di Sicilia a “C’è posta per te”, il “ciclone” Sarina conquista i telespettatori

Daniela Vitello

Da Francavilla di Sicilia a “C’è posta per te”, il “ciclone” Sarina conquista i telespettatori

| 17/01/2021

Il 91enne Stefano si rivolge alla redazione di “C’è posta per te” per cercare Elena, la donna alla quale 71 anni fa chiese di scappare insieme dal momento che il loro sogno d’amore era osteggiato dal padre di lei. Adesso Stefano vorrebbe richiedere a Elena di scappare insieme.

In questi 71 anni, Stefano si è sposato, è andato a vivere a Varese ma poi si è separato ed è tornato a Salina. Pur di raggiungere gli studi di “C’è posta per te”, ha sfidato le avverse condizioni meteorologiche e ha preso un elicottero.

Di Elena si sa soltanto che era la figlia del barbiere di Francavilla di Sicilia, comune in provincia di Messina. La redazione del people show di Canale 5 ha trovato quattro donne che corrispondono alla donna. Tra queste c’è Sarina Cannavò, ex sarta, figlia del barbiere del paese. Stefano accetta di incontrarla perché non è del tutto sicuro che la donna di cui si è invaghito 71 anni fa si chiami Elena.

Sarina: “Maria, a me piace anche l’avvocato Maurizio Costanzo”

Sarina fa il suo ingresso in studio e da quel momento inizia uno “show” che non passa inosservato sui social, al punto che l’anziana diventa una “star” in pochi minuti. La siciliana si mostra subito poco interessata a Stefano e si professa felice per aver avuto la possibilità di conoscere Maria De Filippi. Quindi Sarina indossa le vesti di “ambasciatrice” del suo comune.

“Non era mai successo a Francavilla una cosa simile – esordisce – (Dopo la consegna della posta) ho trovato tutte le autorità dietro la mia porta. Quindi ora, se permette, devo ringraziare il mio sindaco, il mio vicesindaco…tutti. Solo i carabinieri mancavano. Tutta Francavilla in ammirazione della signora Maria De Filippi. A me piace anche suo marito, l’avvocato Maurizio Costanzo”.

Sarina si dice sicura di non aver mai incontrato Stefano in vita sua: “Io non l’ho mai vista questa persona, che ci posso fare se non lo conosco? Non ci fa niente, basta che ho visto a lei (Maria De Filippi, ndr.). A me interessa che vedevo a lei. Posso dire che lo conosco se non lo conosco? Quanto sono felice che vedo tutte queste persone….con questo virus che c’è stato non si sono viste più persone”.

“Ero fidanzata con un carabiniere, ma lo buttai fuori insieme alla madre”

“Io ero fidanzata con un carabiniere, poi venne la madre di 200 chili che voleva i soldi, siccome soldi non ne avevamo, buttai fuori a tutti i due – racconta – All’epoca i carabinieri si sposavano che ci volevano 400mila lire, queste 400mila lire chi li aveva? Perciò buttai fuori madre e figlio. Avevo 21 anni…dottoressa! Non mi sono sposata, sono sola (dice con orgoglio, ndr.). A me non interessa, a me interessa che tutta Francavilla vuole vedere la signora Maria di quanto è bella! Oltre che bella, è anche brava. Ti mandano tutti baci! Io invece voglio vedere l’avvocato suo marito. Posso vederlo?”.

“Non c’è qua! Tu vuoi vedere Stefano?”, chiede la conduttrice. “No, se ne può andare – replica l’anziana – A me interessa che ho visto a lei. Se mi fa salutare il sindaco, per piacere. Posso? Signor sindaco di Francavilla, signor vicesindaco di Francavilla, carabinieri di Francavilla, tutti di Francavilla, vi saluto tutti. Dietro la mia porta c’era tutta Francavilla. Me ne posso andare? Vi saluto, vi voglio bene a tutti, sono contentissima”.

Tagliata la scena della dentiera usata come promo

Sarina lascia lo studio mentre Stefano rimane convinto che sia proprio lei la donna che sta cercando. Ai più attenti telespettatori non è sfuggito un particolare. Dalla puntata mandata in onda ieri sera è stata tagliata la scena usata come promo in cui Sarina ha avuto qualche problema con la dentiera (GUARDA QUI).

Sarina conquista i social: “Merita la fascia da sindaco”

Durante lo show dell’anziana, la pagina Facebook di Francavilla di Sicilia, complice anche un post a lei dedicato, è stata presa d’assalto. Ecco alcuni commenti: “Francavilla turismo +500% nel 2022”, “Vogliamo conoscere il sindaco di Francavilla”, “Complimenti. La signora è la simpatia in persona”, “Quest’estate vacanze a Francavilla di Sicilia”, “Tantissimi saluti al sindaco di Francavilla, al vicesindaco di Francavilla e anche ai carabinieri e a tutti gli abitanti!!!!”, “Anch’io saluto tutta Francavilla di Sicilia, avete una signora adorabile”, “Strategia turistica eccezionale! Sarina nella World Heritage List subito! Sindaco ad Honorem!”, “Sarina ambasciatrice del buon umore siciliano…. Altro che Angela da Mondello”, “Signora Sarina, ti adoro, più bella cartolina per la promozione turistica del tuo bellissimo territorio non ci poteva essere. E complimenti anche al Sindaco che risulta essere così vicino ai suoi cittadini. Non vedo l’ora di venire a visitare la vostra bellissima cittadina”, “Una dentiera nuova per la povera Sarina da parte del sindaco . Il minimo dopo tanta pubblicità”, “La signora Sarina ingaggiata subito all’ufficio per la promozione del territorio e al turismo di Francavilla”, “Tutti arreri a porta erano!!! Saluti al sindaco, vice sindaco e tutta Francavilla! Sulu i carrabbineri mancavunu!!! Ma quanto siamo belli i Siciliani?”, “La mitica Sarina merita la fascia da sindaco”.

Il sindaco di Francavilla ringrazia Sarina

“GRAZIE SIGNORA SARINA per averci donato questo momento di spensieratezza, per averci fatto divertire con la tua spontaneità e per aver nominato più volte FRANCAVILLA. Grazie dal Sindaco, dal Vicesindaco, da tutta l’amministrazione, ma soprattutto GRAZIE DA TUTTA FRANCAVILLA!!!  Passato questo momento vi aspettiamo tutti a Francavilla di Sicilia!!”, ha scritto su Facebook Vincenzo Pulizzi, sindaco di Francavilla di Sicilia.

Boom di ascolti per “C’è posta per te”

Ieri sera “C’è posta per te” ha sbancato l’Auditel tenendo incollati al video 6.424.000 spettatori pari al 30% di share.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LO SHOW DI SARINA CANNAVO’ A “C’E’ POSTA PER TE” (Guarda il video dal minuto 00:20:30)

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823