Covid, Eleonora Briagliadori contro il vaccino: “Vogliono uccidere gli italiani”

Daniela Vitello

Covid, Eleonora Briagliadori contro il vaccino: “Vogliono uccidere gli italiani”

| 16/01/2021

Eleonora Brigliadori torna a scagliarsi contro il vaccino anti-Covid sulla sua pagina Facebook. “Quale sarebbe l’urgenza di altri vaccini? Come avete visto dagli ultimi post che ho pubblicato… i nuovi contagi avvengono per effetto dei vaccini…..!!! – scrive – Vaccini che peraltro non garantiscono alcuna immunità…!!! Che procurano morti, paralisi motorie, paralisi facciali, effetti di scuotimenti inconsulti e non più controllabili da parte del sistema nervoso, per citare solo alcuni dei più mostruosi effetti collaterali che si manifestano subito dopo la somministrazione… e che vengono fatti indiscriminatamente solo per promuovere il business delle farmaceutiche e per paralizzare le anime!!!! Come già ci aveva spiegato e documentato Rudolf Steiner”.

“Adesso collegate quei tristi neuroni che sono ancora attivi nelle vostre morte intelligenze, e comprendete che il nostro Parlamento è completamente soggiogato colonizzato da forze materialistiche perché se un parlamento giudica emergenza… la produzione di altri veleni significa che urgente è l’uccisione degli italiani…!!! -aggiunge – Vuol dire che questo Parlamento non ha nessuna validità morale… dovrebbe essere destituito per conflitto di interesse perché non svolge il ruolo di tutela dei cittadini…!!! Sono solo schiavi del potere che vogliono produrre altri schiavi asserviti alle loro tasche… per aumentare e nutrire tutto ciò che sta distruggendo e paralizzando la libertà”.

Lo scorso mese l’attrice, finita nell’occhio del ciclone in passato per aver invitato i malati di cancro a non sottoporsi a chemioterapia e a curarsi seguendo rimedi naturali, si era detta fortemente contraria all’ipotesi di rendere obbligatoria la vaccinazione.

“Vaccinarmi? Preferisco morire”

“Chi oggi gioca a fare Dio, è veramente da fermare: ma io non permetterò a nessuno di incrinare la mia anima e di bloccare la mia evoluzione e sono pronta a morire se qualcuno avrà l’ardire di obbligarmi ad alcunché – aveva dichiarato all’Adnkronos – Ci saranno molte persone che come me preferiranno la morte perché morire in Cristo vuol dire risorgere, mentre chi per paura venderà la sua anima a Satana non potrà più ascendere ai mondi spirituali, ma solo dare vita a un mondo degenerato. Questo è il più profondo attacco che si possa fare alla vita umana, quello che non viene detto da nessun tg, da nessun giornale e da nessuna rivista è che la tecnologia satanica che è stata scoperta pochi anni fa è entrata in questo nuovo vaccino, che modifica profondamente la tecnica dei vaccini precedenti e che distruggerà il genoma umano”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823