Due giovanissimi si appartano per fare sess0: 55enne li spia, poi tenta di unirsi a loro

Due giovanissimi si appartano per fare sess0: 55enne li spia, poi tenta di unirsi a loro

Daniela Vitello

Due giovanissimi si appartano per fare sess0: 55enne li spia, poi tenta di unirsi a loro

| 03/11/2022
Due giovanissimi si appartano per fare sess0: 55enne li spia, poi tenta di unirsi a loro

1' DI LETTURA

Una 55enne portoghese residente in Germania è finita sotto processo in Italia per violenza sessuale e lesioni private. I fatti risalgono a due anni. La donna ha disturbato due giovanissimi, un 17enne e una 16enne,  impegnati in un momento di intimità. La coppia sul Lago di Garda e alloggiava in un bungalow. Pensando di non essere visti da nessuno, i due si sono lasciati andare ad effusioni sempre più spinte.

Una donna irrompe nel bungalow

Ad un certo punto, però, si sono accorti che qualcuno li osservava dalla finestra. Si trattava della 55enne portoghese in vacanza anche lei nello stesso luogo insieme al marito che in quel momento stava riposando. La donna ha fatto irruzione nel bungalow e ha tentato di unirsi con la forza alla coppia. I due adolescenti hanno detto “no” al ménage à trois ma lei ha insistito per inserirsi.

Il racconto di un testimone

Prima ha cercato di denudare la ragazza, poi si è scagliata contro il ragazzo che era intervenuto in difesa della fidanzata. I due giovani sono riusciti a scappare e a chiedere aiuto. Sul corpo avevano i segni, soprattutto graffi, di quel tentativo di violenza. “Ho visto dietro di loro una signora che li rincorreva nei vialetti”, ha raccontato un testimone.

Il processo

La 55enne è tornata in Germania ma nei prossimi giorni comparirà in udienza preliminare davanti al gup Matteo Grimaldi. La vicenda potrebbe concludersi con un patteggiamento a 1 anno e 8 mesi. La proposta avanzata dal legale della donna è stata accolta dalla Procura.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 03/11/2022 17:51
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965