“Doc 2”, lo spoiler di Luca Argentero sulla morte di Lorenzo Lazzarini

“Doc 2”, lo spoiler di Luca Argentero sulla morte di Lorenzo Lazzarini

Daniela Vitello

“Doc 2”, lo spoiler di Luca Argentero sulla morte di Lorenzo Lazzarini

| 14/01/2022
“Doc 2”, lo spoiler di Luca Argentero sulla morte di Lorenzo Lazzarini

Ecco perchè Gianmarco Saurino ha lasciato la serie campioni d’ascolti

  • La decisione è stata presa di comune accordo con la produzione
  • “Nemmeno i miei genitori sapevano che il mio personaggio sarebbe morto”
  • L’anticipazione del patron di Lux Vide: “Faremo una puntata speciale, sarà una bomba”

Gli aficionados di “Doc – Nelle tue mani” non si sono ancora ripresi dalla morte del dottor Lorenzo Lazzarini, ucciso dal Covid-19 nella prima puntata della seconda attesissima stagione del medical drama di RaiUno prodotto da Lux Vide (LEGGI QUI). Il virus è entrato all’interno del Policlinico Ambrosiano spezzando il sogno d’amore di Lorenzo Lazzarini e della collega Giulia Giordano. Protagonisti di una storia travagliata, i due stavano per diventare genitori. Per colpa del coronavirus, la bella e glaciale dottoressa interpretata da Matilde Gioli non ha perso solo il compagno ma anche il bebè. Una doppia mazzata per i telespettatori.

La morte di Lorenzo Lazzarini interpretato da Gianmarco Saurino (Foto da video)

Dietro l’uscita di scena dell’attore non c’è solo il Covid

In un’intervista al “Corriere della Sera”, l’attore Gianmarco Saurino spiega il motivo per cui si è deciso di far morire il personaggio da lui interpretato. Si scopre che è stata una decisione presa di comune accordo con la produzione. Dietro la sua uscita di scena, dunque, non c’è solo la volontà di rendere omaggio a tutti gli operatori sanitari scomparsi in questi due anni per colpa del Covid.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Gianmarco Saurino (Foto da video)

“Me ne vado come Lippi dopo che l’Italia vinse i Mondiali”

“C’è stata una comunione d’intenti – ha spiegato Saurino – Dopo tanti anni di lavoro nelle serie di LuxVide e della Rai, a cui devo tutto, avevo voglia di iniziare un percorso diverso. Penso al cinema, soprattutto. Dopodiché è una scommessa sia per me che per loro che hanno scelto di togliere uno dei personaggi principali in questo modo. Me ne vado come Lippi dopo che l’Italia vinse i Mondiali”.

Luca Argentero (Foto da video)

Saurino lascia la tv per il cinema e il teatro

“In contemporanea con ‘Doc’ ho girato ‘Summit Fever’, un piccolo film internazionale, e poi ho concluso le riprese de ‘I Viaggiatori’ di Ludovico Di Martino, un fantasy per cui ho preso dodici chili – ha aggiunto – In parallelo, voglio riprendere il teatro dopo gli anni di fermo per la pandemia. Mi ero dato come tappa i trent’anni per portare in scena Shakespeare per la prima volta”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Gianmarco Saurino (Foto da video)

“Neanche i miei genitori sapevano nulla”

Stamani “Rolling Stone” ha pubblicato un articolo scritto da Gianmarco Saurino. L’attore svela che in pochissimi erano a conoscenza della dipartita del dottor Lazzarini: “Manco i miei genitori lo sapevano. Ieri sera, quando sono andate in onda le prime puntate della nuova stagione, ho messo il telefono in modalità aereo. Non osavo immaginare la quantità di messaggi che mi avrebbe investito. Pure quelli degli amici pronti a dirmi: ‘Ma che caz*o! Ma non mi hai detto niente?!’. Ho custodito il segreto per mesi come fosse il Sacro Graal (…) Ho fatto l’attività promozionale come se fossi presente in tutta la stagione. Volevo che la morte di Lorenzo fosse una sorpresa. Era giusto così, soprattutto nei confronti di chi guarda la serie”.

Un momento della prima puntata di ‘Doc – Nelle tue mani 2’

“La speranza è che questa serie possa essere un appiglio”

“Lorenzo e tutto lo spazio dedicato al Covid in questa seconda stagione sono l’omaggio ai medici che due anni fa applaudivamo sui balconi, e che oggi sembrano parte di un complotto interplanetario – prosegue – È stato molto strano girare una serie sul Covid mentre fuori il Covid c’era ancora. È come quando al cinema o a teatro racconti una storia d’amore che finisce e nella tua vita c’è una storia che sta finendo per davvero. È una cosa un po’ schizofrenica. La speranza è che questa serie possa essere un appiglio, che possa far trovare alla gente una speranza nell’uscita da questo virus. Il che non significa sperare che il Covid domani scompaia come per magia, ma che ognuno di noi, anche quelli che si credono illesi, possa superare i danni che ha dentro uscendone solido, normale, vivo”.

Gianmarco Saurino (Foto da video)

“Ecco perchè è il finale perfetto per Lorenzo e Giulia”

“La prima puntata della seconda stagione è meravigliosa – conclude – Tra Lorenzo e Giulia scoppia tutto, è una roba gigantesca. E per me è la degna conclusione della loro storia. Non avrei voluto vederli andare avanti con i soliti tira e molla. Questa prima puntata così meravigliosamente dolce e bellissima è il finale perfetto. E sono sicuro lo capirà anche chi ha amato quella coppia. Lorenzo e Giulia sono stati una coppia molto amata, nonostante la presenza di Andrea (Fanti interpretato da Luca Argentero, ndr.). Perché era una coppia che non riesce a trovarsi, che sbaglia, che si vuole bene ma non si acchiappa. E questa è una cosa che la gente vive nelle proprie vite, per questo ha provato una grande empatia nei loro confronti”.

Gianmarco Saurino e Matilde Gioli (Foto da video)

Luca Argentero: “Presto capirete meglio”

Nelle prossime puntate di “Doc – Nelle tue mani 2” non mancheranno nuovi colpi di scena, alcuni legati a doppio filo alla morte del dottor Lazzarini. I punti da chiarire, a quanto pare, sono ancora molti. A lasciarlo intuire è lo stesso Luca Argentero nella Instagram Stories in cui saluta Gianmarco Saurino: “Se avrete pazienza, vedrete di più…capirete meglio…Intanto tutti in piedi per il Dott. Lorenzo Lazzarini”.

La Instagram Story di Luca Argentero

L’anticipazione del produttore

Luca Bernabei, amministratore delegato di Lux Vide, ha anticipato che la seconda stagione non sarà incentrata tutta sul coronavirus. “Ci sarà un inizio, succederanno una serie di cose e poi andremo oltre – ha confidato a “Non Stop News” in onda su RTL 102.5 – Penso che tutti ne abbiano abbastanza, Faremo una puntata speciale, che sarà una puntata Covid, una bomba, tostissima”.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823