Orrore a "La Fazenda", Dayane Mello vittima di molestie

Orrore a “La Fazenda”, Dayane Mello vittima di molestie

Daniela Vitello

Orrore a “La Fazenda”, Dayane Mello vittima di molestie

| 23/09/2021
Orrore a “La Fazenda”, Dayane Mello vittima di molestie

Un concorrente prova a baciarla e a toccarla, poi le lancia contro un secchio

  • Accade in Brasile dove l’ex gieffina sta partecipando alla versione carioca de “La Fattoria”
  • Dayane rifiuta le avances e il concorrente le tira contro un secchio
  • L’indiscrezione: “In passato, ha molestato altre tre donne”

A distanza di un anno dal suo ingresso nella casa del “Grande Fratello Vip”, Dayane Mello è volata nella sua terra, il Brasile, per prendere parte ad un altro reality. Si tratta de “La Fazenda”, ovvero la versione carioca de “La Fattoria”. Qui la splendida modella è stata molestata dal cantante Nego Do Borel, anche lui nel cast del programma come concorrente. Lui ci ha provato insistentemente con lei in un momento in cui condividevano lo stesso letto. Prima ha tentato di accarezzarla, poi di baciarla riuscendo a sfiorarle le labbra e infine, vedendosi rifiutato, ha avuto uno scatto d’ira e le ha scagliato contro un secchio di ferro che fortunatamente ha colpito la parete.

GUARDA IL VIDEO


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Nessun provvedimento nei confronti del concorrente

Dayane, visibilmente alticcia come il suo compagno d’avventura, si è spaventata e ha chiesto più volte invano di parlare con la produzione. Ad oggi Nego Do Borel è ancora un concorrente de “La Fazenda” e nei suoi confronti non è stato adottato nessun provvedimento. La questione si è chiusa con le lacrime di pentimento e le scuse del concorrente. Nel frattempo, fuori dalla fattoria, lo staff del cantante è passato al contrattacco accusando di razzismo i detrattori del concorrente e sottolineando il fatto che la stessa Dayane non ha mai parlato di molestie. In Italia, la notizia ha iniziato a circolare rapidamente.

Dayane Mello (Foto Instagram)

“Accusato per tre volte di reati di molestie”

Nelle scorse ore, il giornalista di “Chi” Gabriele Parpiglia ha lanciato via social dieci inquietanti interrogativi:

“1: Chi gestisce l’account di #dayane facendo finta che non sia successo niente ?
2: Il video di quella notte con @negodoborel perché non è stato al centro di un caso che esula dal #reality e punta diritto a una querela, denuncia, eliminazione e tutela per la ragazza?
3: Perchè #dayanemello ha accettato di fare un altro reality ? In Italia (ve lo assicuro) le offerte non le mancavano e posso dire anche onerose, insomma non è andata a guadagnare i miliardi, sia chiaro.
4: Chi c’è oggi dietro #dayanemello visto che ha lasciato l’Italia senza spiegare nulla alla sua agente che si è fatta in quattro per lei, e si è affidata, secondo le mie info, a @vanessatomaz che nella vita era una ‘fan’.
5: Perché la sera del video #dayanemello era l’unica donna in quella stanza mentre @negodoborel tentava di sfiorare le sue parti intime?

Dayane Mello molestata in un reality (Foto da video)


6: Avete notato la premeditazione degli autori che nella #fazenda hanno scelto una concorrente/sosia di #rosalinda ? Credetemi da addetto ai lavori è stata una scelta voluta.
7: Mi dicono che l’emittente che trasmette il programma sia legata a un movimento religioso ‘particolare’ insomma tagliano e cuciono il programma come caz*o vogliono
8: Perché non hanno messo #dayane nelle condizioni di poter dire la sua dinanzi alle immagini che probabilmente non ricorda perché post party o magari se ne fa una colpa ?
9: Mi dicono che #nego abbia un forte agente alle spalle. Vero? Falso?
10: Perché il fratello #julianomelloreal invita i fan a non denunciare perché DAYANE deve vincere (ho letto i messaggi). Chiedo risposte. Ma soprattutto come sia possibile che in un reality ci sia un personaggio accusato per tre volte di reati inerenti a molestie (testimonianza di @dudareisb )? C’è un gioco premeditato da parte degli autori sulle spalle di una persona fragile per fare ascolti a ogni costo?#respectfordayane FATE FIRARE QUESTO POST PER AVERE RISPOSTE”.

Lo sfogo di Dayane

“Io vorrei vivere una vita normale ed essere felice di nuovo ma è così difficile dopo tutto ciò che mi è successo – ha confidato Dayane Mello in lacrime ad un’altra concorrente – Sono anni che lavoro per aiutare la mia famiglia, ho un carico di responsabilità su di me e non posso mollare proprio io perché mi vedono come la più forte”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823