Marcell Jacobs, il mea culpa sul primogenito: "Jeremy mi è capitato, l’ho vissuto male"

Marcell Jacobs, il mea culpa sul primogenito: “Jeremy mi è capitato, l’ho vissuto male”

Daniela Vitello

Marcell Jacobs, il mea culpa sul primogenito: “Jeremy mi è capitato, l’ho vissuto male”

| 19/09/2021
Marcell Jacobs, il mea culpa sul primogenito: “Jeremy mi è capitato, l’ho vissuto male”

Il campione olimpico ammette le sue colpe in un’intervista

  • Il mio bisnonno ha abbandonato il nonno, mio nonno mio padre, lui me: è una tradizione di famiglia”
  • Il centometrista azzurro ha altri due figli dalla sua attuale compagna
  • Gli attacchi della madre di Jeremy: “Che ca***o di uomo” è questo?”

Non solo Anthony e Megan. Oltre ai due bambini nati rispettivamente nel 2019 e nel 2020 frutto del colpo di fulmine per Nicole Daza, Marcell Jacobs ha un altro figlio, Jeremy, avuto quando aveva 19 anni da Rebecca Erika. Quest’ultima si è più volte scagliata via social contro l’ex compagno accusandolo di essere completamente assente nella via del suo primogenito. L’atleta, medaglia d’oro nei 100 metri maschile alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ha ammesso le sue colpe in un’intervista al “Corriere della Sera”.

Marcell Jacobs e Nicole Daza (Foto Instagram)

“Con Jeremy non ho un legame forte perché non ci ho mai vissuto”

“Il mio bisnonno ha abbandonato il nonno, mio nonno mio padre, lui me: è una specie di tradizione di famiglia – ha spiegato – Il primogenito deve sempre essere lasciato. Io dovrei spezzare il meccanismo, ma per ora non ci sono riuscito”. “Jeremy mi è capitato: ero un ragazzo e l’ho vissuto malissimo, come chi sta facendo una cosa per altruismo, ma controvoglia – ha raccontato – Non vorrei essere str*** come è stato mio padre, ma alla fine sostanzialmente sto facendo più o meno quello che ha fatto lui. Rispetto a Anthony e Megan, i bimbi che ho avuto da Nicole, con Jeremy non ho un legame forte perché non ci ho mai vissuto. Quando vado a Desenzano lo vedo, ma non sono un padre presente. Lavorerò anche su questo”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Marcell Jacobs (Foto Instagram)

Rebecca Erika: “Qui qualcuno non vede l’ora di riabbracciarti”

Subito dopo il trionfo di Jacobs alle Olimpiadi, rispondendo ad alcune domande dei follower, Rebecca Erika non era stata tenera nei confronti del centometrista azzurro dei record. “Per tutti quelli che mi stanno chiedendo continuamente se Jeremy è in vacanza con suo papà Marcell, la risposta è no – aveva fatto sapere – Anzi, stiamo ancora aspettando la sua chiamata da quando è rientrato da Tokyo (…) Siamo fieri del tuo risultato campione del mondo. Qui qualcuno non vede l’ora di riabbracciarti, spero che un giorno lo capirai”.

Marcell Jacobs e Nicole Daza (Foto Instagram)

“I bambini sono innocenti, non meritano questo”

Nel 2016, Rebecca aveva usato parole ancora più dure: “La tragedia, il sentimento più brutto che una donna /madre può sentire è quello quando l’uomo con il quale ha fatto un figlio, con il quale ha pensato di passare il resto della sua vita ignora suo figlio, non cercandolo per settimane, senza un messaggio o una chiamata per chiedere come sta. Pur sapendo che il piccolo lo cerca, lo nomina e sente la sua mancanza. I bambini sono innocenti, non meritano questo! Bho spiegatemi voi che ca***o di uomo” è questo?”. 

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823