Gratta e vinci rubato, parla il figlio dell'uomo arrestato: "Insulti ai miei bambini"

Gratta e vinci rubato, parla il figlio dell’uomo arrestato: “Insulti ai miei bambini”

Daniela Vitello

Gratta e vinci rubato, parla il figlio dell’uomo arrestato: “Insulti ai miei bambini”

| 07/09/2021
Gratta e vinci rubato, parla il figlio dell’uomo arrestato: “Insulti ai miei bambini”

Lo sfogo a “Pomeriggio Cinque”

  • Gaetano Scutellaro accusato di aver rubato il biglietto da 500mila euro è stato portato in carcere
  • I familiari prendono le distanze da lui: “Ci tiriamo fuori da questa cosa”
  • La pensionata che l’ha denunciato adesso ha paura

Sognava una vita extralusso. Invece è finito in carcere, accusato di furto e tentata estorsione: avrebbe sottratto un gratta e vinci da 500mila euro ad una pensionata. Il 57enne Gaetano Scutellaro, però, continua a sostenere di essere il legittimo proprietario del biglietto arrivando addirittura a controaccusare la donna che l’ha denunciato. Nella sua versione, Scutellaro ha sempre una spiegazione per tutto. Anche per quel volo per Tenerife comprato all’ultimo minuto, dopo aver deposito il tagliando vincente in una banca. Per lui quel viaggio era solo una “normale” vacanza.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Barbara D’Urso (Foto da video)

I rapporti con i familiari sono incrinati

Della vicenda del gratta e vinci conteso si è tornati a parlare oggi a “Pomeriggio Cinque”. L’inviato Vito Paglia ha ricordato che la famiglia di Scutellaro è estranea ai fatti ed in pessimi rapporti con lui. “Rapporti decisamente incrinati – ha ribadito il giornalista – L’ex moglie di Scutellaro è la titolare della tabaccheria e la titolare della licenza. Sono giornate convulse per i figli e per i nipoti perché sono stati anche presi di mira con insulti”.

Vito Paglia (Foto da video)

Il figlio dell’uomo arrestato: “Ci tiriamo fuori da questa cosa”

Il figlio di Scutellaro, ai microfoni di “Pomeriggio Cinque”, parla di condizioni psicologiche disastrate: “Noi ci tiriamo fuori da questa cosa. La Procura sta facendo delle indagini che daranno sicuramente un riscontro. Noi non entriamo in questa vicenda. I miei bambini stanno avendo degli attacchi mediatici sui telefonini. Insulti ad un bambino di 10 anni…La magistratura farà le indagini e darà la sua verità. Noi non risponderemo più a nessuna domanda. Vi prego, per cortesia, lasciateci lavorare”.

GUARDA IL VIDEO

Barbara D’Urso e Vito Paglia (Foto da video)

La pensionata ha paura

Nel frattempo, la pensionata che ha vinto i 500mila euro ha paura. Dall’incredulità per una vincita milionaria si ritrova intrappolata in un incubo. Secondo quanto emerso sinora e riportato oggi a “Pomeriggio Cinque”, Scutellaro avrebbe fatto pressioni su di lei per ottenere denaro in cambio della restituzione del tagliando vincente. La donna è protetta dagli affetti più cari che l’hanno portata lontano. Cavilli giudiziari potrebbero rendere accidentato il percorso verso la riscossione del premio. Il rischio è addirittura di perdere tutta la vincita.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823