Malore per Belen durante le registrazioni di "Tu sì que vales": "Ho fatto tre flebo"

Malore per Belen durante le registrazioni di “Tu sì que vales”: “Ho fatto tre flebo”

Daniela Vitello

Malore per Belen durante le registrazioni di “Tu sì que vales”: “Ho fatto tre flebo”

| 21/07/2021
Malore per Belen durante le registrazioni di “Tu sì que vales”: “Ho fatto tre flebo”

Paura per la neo mamma tornata al lavoro a dieci giorni dal parto

  • Nelle scorse ore, la soubrette è sbarcata a Roma per registrare il talent
  • Aveva saltato la prima puntata per cause di forza maggiore
  • Belen su Instagram: “Ci ho provato”

Malore per Belen Rodriguez durante le registrazioni di “Tu sì que vales”. Nelle scorse ore, la showgirl argentina aveva lasciato la villa sull’isola dell’Alberella dove la piccola Luna Marì, nata lo scorso 12 luglio, sta trascorrendo i primi giorni di vita, per raggiungere gli studi Mediaset a Roma.

Assente per cause di forza maggiore alla prima puntata del talent che andrà in onda in autunno su Canale 5, la neo mamma non ha voluto disertare la seconda puntata. E così è giunta nella Capitale scortata dal compagno Antonino Spinalbese e dalla loro bimba. Durante le registrazioni, però, Belen ha avuto un mancamento.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Martin Castrogiovanni, Belen Rodriguez e Alessio Sakara (Foto da video)

La neo mamma: “Ci ho provato”

“Siamo appena tornati in hotel, non sono stata bene – ha fatto sapere la showgirl tra le Instagram Stories – Ho subito tre flebo perché ero disidratata. Ci ho provato ma non sono riuscita a registrare. Domani speriamo di fare Tu sì que vales. Intanto mi guardo questa cucciola e tutto mi passa”.

Belen Rodriguez con la figlia Luna Marì (Foto Instagram)

Belen ha goduto di un trattamento di favore?

La decisione di Belen Rodriguez di tornare al lavoro dieci giorni dopo il parto ha stupito tutti. La grinta della showgirl argentina, d’altronde, è cosa nota. La nascita di Luna Marì nell’ospedale di Padova è stata accompagnata da qualche polemica. Il nosocomio è stato accusato di aver riservato un trattamento di favore a Belen (LEGGI QUI).

Belen Rodriguez con la figlia Luna Marì (Foto Instagram)

L’esposto del Codacons

A tal proposito, il Codacons ha presentato un esposto in Procura. L’Associazione che tutela i consumatori chiede che si indaghi su presunti reati di “interruzione di pubblico servizio” e “abuso d’ufficio” (LEGGI QUI). “Se i fatti venissero confermati – si legge nell’esposto – ci troveremmo infatti di fronte a modifiche nell’erogazione dei servizi offerti da una struttura pubblica non giustificate da comprovate esigenze, con palese violazione dei protocolli a danno di tutti gli altri pazienti e del personale, ed evidenti disparità di trattamento nei confronti delle altre mamme ricoverate presso l’ospedale”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823