Bye bye Magalli! A “I Fatti Vostri” arriva Anna Falchi - Perizona Magazine

Bye bye Magalli! A “I Fatti Vostri” arriva Anna Falchi

Daniela Vitello

Bye bye Magalli! A “I Fatti Vostri” arriva Anna Falchi

| 10/06/2021
Bye bye Magalli! A “I Fatti Vostri” arriva Anna Falchi

Ad affiancarla saranno Salvo Sottile e Umberto Broccoli

  • Michele Guardì ha scelto una conduzione corale
  • Le prime parole di Magalli: “Sono stato io a lasciare il programma”
  • Ecco cosa farà nella prossima stagione

Rivoluzione a “I Fatti Vostri”. Come si vociferava da settimane, a condurre il programma di Rai2 nella prossima stagione non sarà più Giancarlo Magalli. Secondo un’indiscrezione lanciata in anteprima da “TvBlog”, da settembre si cambierà completamente registro con l’arrivo di Anna Falchi che sarà affiancata dal giornalista Salvo Sottile (entrato nel cast della trasmissione lo scorso settembre, ndr.) e dallo storico Umberto Broccoli. Una conduzione corale, insomma. Il rinnovamento riguarderà anche la scenografia dello studio 1 di via Teulada che è più o meno la stessa dagli esordi.

Anna Falchi (Foto da video)

Magalli aveva salutato così i telespettatori

A margine dell’ultima puntata stagionale, le parole di Giancarlo Magalli erano suonate come un addio. “Grazie a voi, pubblico de ‘I Fatti Vostri’, per l’anno più difficile della nostra vita. Vi abbiamo tenuto compagnia, ci avete tenuto compagnia. A settembre bussate, qualcuno vi aprirà. In questa piazza a settembre qualcuno a darvi il bentrovato ci sarà”, aveva detto. A fare gli onori di casa, dunque, non sarà più lui, impegnato nella stagione 2021/2022 in un nuovo gioco a premi che andrà in onda dalle 17 su Rai2 a partire da metà novembre.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Salvo Sottile (Foto da video)

Magalli a “FQMagazine”: “Ho scelto io di lasciare il programma”

Intercettato da “FQMagazine”, Giancarlo Magalli ha tenuto a precisare che la scelta di lasciare la trasmissione è stata sua: “Non sono stato fatto fuori. Sono io che ho chiesto di non rifare più ‘I Fatti Vostri’ perché sono stanco. Io non sono preoccupato, sono contento. È stato fatto quello che volevo, sono felicissimo. L’ho chiesto mesi fa al direttore di Rai2 Ludovico Di Meo. Sono passati trent’anni da quando ho cominciato a farlo, sono ventuno anni di fila. Parliamo di 4 mila puntate filate, di circa 10 mila interviste. Alcune anche di un certo peso, storie che ti restano dentro. Non è un programma che si fa a cuor leggero. Quest’ultimo anno con la pandemia non è stato facile, non sono mancato un giorno. Studio vuoto, senza pubblico, tutto chiuso in una Rai deserta, senza ospiti, con le difficoltà via skype, tamponi e tutto quello che può immaginare”.

Giancarlo Magalli (Foto da video)

“Avevo chiesto a Guardì di fare una staffetta”

“Guardì è stato il primo ad essere informato – ha svelato – Ha capito la situazione, mica mi può costringere (ride, ndr). Gli avevo proposto la staffetta, un passaggio graduale ma lui ha ritenuto di no. La staffetta si faceva una volta ed era anche più sopportabile. Facevo quattro mesi poi Frizzi ne faceva altri quattro, l’anno dopo magari accadeva lo stesso con Castagna o con Giletti. Dava la possibilità a tutti di fare anche altre cose, ai tempi facevo anche Cervelloni e Fantastico”.

Giancarlo Magalli e Valerio Staffelli (Foto da video)

“Nessun malumore con Sottile”

Magalli ha negato frizioni sia con Salvo Sottile che con Umberto Broccoli. “Con Sottile non ci sono mai stati malumori, devo dire che quello che fa lo fa anche bene – ha sentenziato – Magari lui poteva avere la voglia di fare di più… Lui mi aveva detto di no. Mi ha detto che non avrebbe voluto fare ‘I Fatti Vostri’ ma di voler fare altro, forse altro non ha trovato. Va bene, anzi un giornalista ci vuole”.

Umberto Broccoli (Foto da video)

“Non ero d’accordo che Broccoli si allargasse”

“Broccoli lo conosco da tanti anni – ha proseguito – Lui è soprattutto entusiasta di se stesso, è uno che starebbe in televisione dalla mattina alla sera e spesso ci sta perché oltre a ‘I Fatti Vostri’ fa altri programmi. Tendeva ad avere molto spazio, siccome fa delle cose che sono abbastanza seriose non ero d’accordo che tendesse ad allargarsi. Alla fine faceva mezzo programma e da quello che ho letto si allargherà ancora di più. I suoi contenuti non sono brutti, hanno un valore sia chiaro, ma in un programma che si basa sull’attualità dedicare un quarto del programma a cose di 70-80 anni fa mi sembrava esagerato. Era solo su questo, sulla misura”.

Anna Falchi (Foto da video)

“Anna Falchi? Chieda a chi l’ha scelta”

Infine, Magalli non ha voluto esprimersi sulla scelta di Anna Falchi. In molti, ha sottolineato il giornalista di “FQMagazine”, hanno fatto un salto dalla sedia dopo aver sentito il nome della nuova conduttrice. “Questa domanda non la deve fare a me ma a chi l’ha scelta”, si è limitato a rispondere Magalli.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823