"Chi l'ha visto?", cosa ci faceva Jessica in ospedale il giorno della nascita di Denise?

“Chi l’ha visto?”, cosa ci faceva Jessica in ospedale il giorno della nascita di Denise?

Daniela Vitello

“Chi l’ha visto?”, cosa ci faceva Jessica in ospedale il giorno della nascita di Denise?

| 03/06/2021
“Chi l’ha visto?”, cosa ci faceva Jessica in ospedale il giorno della nascita di Denise?

Denise Pipitone? Una bambina odiata ancora prima di essere nata. E’ il quadro che emerge dalla puntata di “Chi l’ha visto?” andata in onda ieri sera. Federica Sciarelli ha mandato in onda le deposizioni di due ex fidanzati di Jessica Pulizzi.

Federica Sciarelli (Foto da video)

“Denise odiata ancor prima di essere venuta al mondo”

Racconta Fabrizio, ex fidanzato di Jessica Pulizzi: “Conosco Jessica da diversi anni, ho avuto con lei una relazione sentimentale per circa tre anni. Sono stato con lei da quando avevo 13 anni fino a quando ne avevo 17. Ho conosciuto anche sua madre, Anna Corona, e il padre Piero Pulizzi. Jessica mi diceva che Piera Maggio era una disgraziata. Mentre Piera era in gravidanza, la sentii parlare della cosa anche con la mamma. Davanti a me accennavano solo di questi discorsi anche se poi li approfondivano per conto loro. Jessica e la madre sospettavano che fosse stato proprio Piero Pulizzi a mettere incinta Piera Maggio”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Le dichiarazioni di Fabrizio, ex di Jessica Pulizzi (Foto da video)

Denise controllata alla nascita?

E’ il 26 ottobre del 2000, la piccola Denise sta venendo alla luce. Mamma Piera è in ospedale, arriva Piero Pulizzi con un mazzo di fiori e proprio quel giorno nello stesso ospedale arriva anche Jessica.

A processo Jessica giustificherà così la sua presenza in ospedale quel giorno: “Mi ricordo che io un giorno sono andata all’ospedale con una mia amica che si chiama Piera. Questa ragazza doveva fare una visita ginecologica. Sono andata al reparto di ginecologia e lì ho incontrato la signora che si chiama Piera…è un’ostetrica questa signora…non mi ricordo il cognome. Questa signora mi dice ‘Sai, tua mamma ha avuto una bambina’. Io ho detto ‘Mia mamma? Ma mia mamma non è in gravidanza’. E ha detto ‘Come…tuo papà poco fa è venuto e ha portato un mazzo di fiori’”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

L’ultima foto di Denise Pipitone (Foto da video)

Piera Maggio non crede alla versione di Jessica

“Jessica dice di essere andata con l’amica all’ospedale? Attenzione! Jessica aveva 13 anni e si reca all’ospedale con un’altra amica minorenne. E’ stato chiamato in udienza pure un ginecologo, il quale ha detto che non aveva visitato nessuna di loro. Erano minorenni, non avrebbe potuto farlo senza il consenso dei genitori”, ha dichiarato Piera Maggio in una precedente puntata di “Chi l’ha visto?”.

Piera Maggio (Foto da video)

L’ex fidanzato di Jessica: “Quello che trovò curiosando sul telefono del padre la fece infuriare”

Jessica dirà agli inquirenti di non aver saputo che Denise fosse figlia di suo padre prima dell’1 settembre 2004, giorno della scomparsa della bambina. Eppure un altro dei suoi fidanzati, Gaspare, racconta: “Jessica attribuiva la rottura del matrimonio dei suoi genitori proprio alla relazione sentimentale che il padre aveva intrattenuto con Piera Maggio. Questi sospetti divennero certezza quando nel periodo in cui Jessica è andata a vivere con il padre (avendo litigato con la madre), nel febbraio 2004, Jessica stessa aveva curiosato sul telefono di Piero Pulizzi e aveva rinvenuto: la fotografia di Piera con i capelli sciolti e un messaggio del tipo ‘come sta la mia piccolina…gli ho comprato l’occorrente, dagli un bacio da parte mia’. Quando Jessica mi raccontò questo episodio era furiosa con Piera Maggio, da questo momento in poi ha cominciato a parlare con maggiore odio e rabbia nei confronti della bambina Denise e di Piera Maggio”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823