Dai pensieri suicidi al razzismo, la bomba di Harry e Meghan su Buckingham Palace

Daniela Vitello

Dai pensieri suicidi al razzismo, la bomba di Harry e Meghan su Buckingham Palace

| 08/03/2021
Dai pensieri suicidi al razzismo, la bomba di Harry e Meghan su Buckingham Palace

Per chi avesse ancora qualche dubbio, adesso è ufficiale. Il principe Harry e la moglie Meghan Markle, in attesa del secondo figlio, hanno davvero tagliato i ponti con la Casa reale inglese. L’intervista di due ore rilasciata dai duchi di Sussex a Oprah Winfrey e andata in onda integralmente ieri sera sulla CBS, ha colpito Buckingham Palace con la potenza di un meteorite.

La chiacchierata, in cui la coppia spara a zero contro i parenti coronati, ha visto inizialmente protagonista solo Meghan. 39 anni, ex attrice, figlia di un direttore della fotografia di Hollywood finito in Messico e con cui non parla più e di un’insegnante afroamericana di yoga, la Markle ha subito tenuto a precisare che né lei né il consorte hanno percepito alcun compenso per la conversazione con la celeberrima conduttrice statunitense.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Nell’intervista esclusiva, che è stata venduta a 68 Paesi e che in Italia andrà in onda martedì 9 marzo, in prima serata su TV8, la Cenerentola americana si toglie più di un sassolino dalla scarpa spalleggiata dal marito.

Harry e Meghan
Meghan Markle e Harry d’Inghilterra con il primogenito Archie Harrison

L’ingresso di Meghan nella famiglia reale inglese

Meghan racconta di essere entrata nella famiglia reale in “maniera naif”. “Certo non mi ero messa a googlare l’uomo di cui mi ero innamorata – spiega – Li immaginavo come i personaggi di una favola”. Le grane sono iniziate dopo il sì pronunciato il 19 maggio 2018. “Ho fatto tutto quello che mi hanno detto di fare – assicura – Certo che l’ho fatto, perché mi avevano detto ‘Ti proteggeremo’. Quindi, anche se sui giornali cominciavano a circolare cose che non erano vere, e i miei amici mi chiamavano e dicevano ‘Meg, questa storia è davvero brutta’, io rispondevo ‘Non vi preoccupate, sono protetta’. Ma tutto è iniziato a peggiorare quando ho capito che non solo non ero protetta, ma che erano disposti a mentire per proteggere  – a mie spese – tutti gli altri membri della famiglia”.

“Ho pensato al suicidio”                         

“Non avevo più voglia di vivere – confida la duchessa – Mi vergognavo ad ammetterlo con Harry, ma in cuor mio sapevo che se non lo avessi confessato almeno a lui avrei finito per farlo. Non avevo più voglia di vivere, volevo suicidarmi. Era una sensazione vera, chiara e spaventosa. Ed era un pensiero costante. Ho chiesto aiuto. Ma mi hanno detto che non potevo farmi ricoverare in ospedale perché ‘non sarebbe stato appropriato’. Li avrei danneggiati”.

Carlo, William, Kate, Harry e Meghan
Carlo, William, Kate, Harry e Meghan

“Quello che avete visto in tv era un matrimonio di facciata”

“Quando ci avete visto entrare in chiesa per le nozze reali, Harry e io, in realtà eravamo già marito e moglie – rivela Meghan Markle – Ci aveva sposati in gran segreto, tre giorni prima, l’Arcivescovo di Canterbury, nel giardino della nostra casa. Abbiamo detto all’arcivescovo che il matrimonio con gli invitati era uno spettacolo per il mondo, ma che noi volevamo una vera unione tra noi. Eravamo in tre e quello è stato il nostro vero matrimonio. Quello che avete visto tutti non è stato nostro giorno speciale”.

La verità sulla lite con la cognata Kate Middleton

Meghan conferma di aver litigato con la cognata Kate Middleton qualche giorno prima del suo matrimonio con Harry ma dà una versione completamente diversa rispetto a quella veicolata dalla stampa. “È stata lei a far piangere me e non il contrario – racconta – È successo davvero per gli abiti della damigella, sua figlia Charlotte, e lei mi ha ferito profondamente. Ma erano giorni difficili, pieni di tensione. Kate poi si è dispiaciuta e mi ha chiesto scusa. Mi ha anche mandato dei fiori e scritto un biglietto di scuse. L’ho perdonata. Quello che non riesco a perdonare è che la vicenda è stata poi raccontata come se fossi stata io a far piangere lei. Invece la vittima sono stata io. Ma nessuno ha mai corretto questa versione, lei stessa non ha smentito. Domandatevi perché.  Da allora sono stata vittima di un’autentica campagna di denigrazione. Le allusioni sulla stampa trasformarono il pericolo generale in minaccia mortale”.

Harry e Meghan
Harry d’Inghilterra e Meghan Markle

Meghan Markle choc: “I reali temevano che la pelle di Archie fosse troppo scura”

La moglie del principe Harry accusa, tra le altre cose, la famiglia reale di razzismo. “I reali temevano per il colore della pelle di Archie – confessa – Ci sono state conversazioni su quanto potesse essere scura la sua pelle alla nascita. Ci sono state più conversazioni su questo argomento. Loro ne hanno parlato con Harry. Se posso farti i nomi di chi ha detto queste cose? Credo che la cosa li danneggerebbe troppo”.

“Nei mesi in cui ero incinta di Archie ci dissero anche che non gli sarebbe spettato nessun titolo né garantita la sicurezza – aggiunge – La famiglia reale non voleva che mio figlio fosse principe o ricevesse protezione. Se sono stata in silenzio o silenziata? La seconda. Se ho paura di una vendetta? Ti dico che non vivrò la mia vita nella paura”.

Harry e Meghan
Harry d’Inghilterra e Meghan Markle

Harry: “Non potevo permettere che si ripetesse la storia di mia madre”

 Ad un certo punto dell’intervista, Harry – sesto in linea di successione al trono d’Inghilterra – si unisce alla moglie e le sue dichiarazioni sono altrettanto esplosive. Il duca di Sussex conferma che la sua famiglia gli ha tagliato i viveri ma svela di poter contare sull’eredità lasciata dalla Lady Diana a lui e al fratello William.

“Ho capito che dovevamo andarcene perché Meghan stava troppo male – racconta – Non potevo permettersi alla storia di ripetersi. Quello che stavo vedendo era la storia che si ripeteva, ma in maniera molto più pericolosa. E aggiungi la questione del razzismo, aggiungi i social media. Quando parlo della storia che si ripete, parlo di mia madre”.

“Mia madre aveva previsto tutto, viviamo con la sua eredità”

“Dall’inizio del 2020 finanziariamente ci hanno tagliato fuori. Ho portato via quello che mia madre mi ha lasciato. E senza quello, non saremmo stati in grado di farcela. Penso che mia mamma l’abbia previsto. Ho sicuramente sentito la sua presenza durante l’intero processo. Detto questo, non ho rimpianti, non mi pento di aver lasciato la famiglia reale. Mia madre sarebbe molto arrabbiata e triste per come tutto è andato a finire, ma vorrebbe che fossimo felici”.

Harry Meghan
Foto di gruppo in occasione delle nozze di Harry e Meghan

“Con mio padre non parlo più, mi ha deluso”

“Mio padre non rispondeva più alle chiamate – rivela –  Ci sentivamo solo per mail, mi ha chiesto di mettere tutto per iscritto. Come mai? Perché ho preso in mano la situazione, la mia vita. L’ho fatto per la mia famiglia. Questa cosa non piace a nessuno; è davvero triste che siamo arrivati a questo punto, ma dovevo fare qualcosa per la mia salute mentale, per quella di mia moglie e anche per Archie. Sono deluso da mio padre perché ha passato qualcosa di simile, sa cos’è il dolore. E Archie è suo nipote. Lo amerò sempre, ma sono successe molte cose che fanno male”.

“Mio padre e mio fratello sono in trappola”

Harry spiega di aver aperto gli occhi su tante cose grazie all’incontro con Meghan: “Ero in trappola ma non sapevo di esserlo, intrappolato nel sistema, come il resto della mia famiglia. Mio padre e mio fratello sono in trappola. Ce ne siamo andati per carenza di sostegno e di comprensione. Se ci avessero sostenuti, non ci saremmo allontanati. Sono triste che sia accaduto ciò che è accaduto, ma so che abbiamo fatto tutto il possibile per restare nella casa reale”.

Quindi confessa che il rapporto con suo fratello è in pausa: “Abbiamo bisogno di spazio. Il tempo sana ogni cosa. Amo William, è mio fratello, abbiamo attraversato l’inferno insieme”.

Harry Meghan
Harry d’Inghilterra e Meghan Markle

I rapporti di Harry e Meghan con la regina Elisabetta

Nel corso dell’intervista, la coppia spende parole affettuose nei confronti della regina Elisabetta. “E’ sempre stata meravigliosa con me – fa sapere Meghan – Mi è davvero piaciuto stare in sua compagnia”. “L’ho sempre rispettata”, le fa eco Harry che svela di sentire la nonna su Zoom.

“Aspettiamo una femminuccia”

Nel corso dell’intervista, c’è spazio anche per una bella notizia: “Archie avrà una sorellina. Aspettiamo una femminuccia e siamo senza parole per la felicità”. La piccola nascerà in estate. “Saremmo stati felici qualsiasi fosse stato il sesso del bambino – spiega Harry – Ma avere un maschietto e una femminuccia è tutto ciò che abbiamo sempre desiderato. La nostra famiglia: noi due, un maschietto, una femminuccia e i nostri cani”. “Pensate di avere altri figli?”, chiede Oprah Winfrey. “No! La famiglia è al completo così”, replicano all’unisono i duchi di Sussex.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Meghan Markle: “Ho avuto un aborto. Mi sono lasciata cadere a terra tenendo in braccio Archie”

Harry e Meghan
Il principe Harry e Meghan Markle intervistati da Oprah Winfrey
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823