Teresa Mannino |condurrà "Zelig" - Perizona Magazine

Teresa Mannino |condurrà “Zelig”

Daniela Vitello

Teresa Mannino |condurrà “Zelig”

| 03/11/2012
Teresa Mannino |condurrà “Zelig”

2' DI LETTURA

Teresa Mannino

MILANO – “E’ ufficioso, ancora non ho firmato. Ma a gennaio condurrò la nuova edizione di Zelig”. Teresa Mannino, la comica palermitana cresciuta nella scuderia del cabaret milanese, da gennaio raccoglierà l’eredità di Claudio Bisio, per dodici edizioni padrone di casa dello show di Canale 5. “Qualche prova l’abbiamo già fatta – prosegue lei – alla guida con me dovrebbe esserci Mago Forest”. La “promozione” arriva dopo l’esperienza a Zelig Off, dopo il debutto su La7 con un programma tutto suo, “Se stasera sono qui” e alla vigilia della sua prima volta in teatro a Roma in “Terrybilmente divagante”.

“Ammetto che il ruolo di conduttrice ora me lo sento proprio addosso – racconta la Mannino – Mettere a proprio agio le persone, fare da trait d’union, ce l’ho nel carattere. Anche se a Zelig è tutto diverso, perché devi essere anche spalla dei comici e Bisio in questo era maestro”. Con La7, prosegue, “ci siamo lasciati con l’idea di preparare una seconda stagione del programma, in primavera o in autunno. Ci spero davvero, perché è proprio la ‘mia’ trasmissione e, al di là degli ascolti, l’esperienza autoriale è la più forte che ho avuto finora”.

E le “prove” non sono finite, perché prima di tornare in tv, la Mannino sarà in tournée fino a dicembre con l’ormai cult ‘Terrybilmente divagante’, a partire da Roma, dall’8 al 13 novembre all’Ambra Jovinelli. “Tre città mi hanno sempre messo paura – dice – Palermo, perché ci sono nata. Napoli e Roma, perché hanno comici fortissimi. Se le ho sempre saltate, non è per snobismo, ma per eccesso di amore. A Palermo – prosegue – è andata benissimo lo scorso anno. A Napoli ero stata qualche tempo fa, ma torno per la prima volta da sola (27-29 novembre al Bellini ndr). E dopo due anni di tutto esaurito, mi sono detta che è tempo di provare anche Roma”.

Scritto dalla stessa Mannino con la regia di Marco Rampoldi, lo spettacolo, prosegue l’attrice “è una chiacchiera informale tra amici, uno sfogo di quello che mi è accaduto negli anni passati, dal trasferimento a Milano, il matrimonio e la separazione, la nascita della bambina. Molti lo hanno già visto in teatro o in tv. Eppure tornano. E’ un po’ come quando Baglioni ricanta ‘Questo piccolo grande amore’: sanno già le battute e me le anticipano dalla platea. Sentirli ridere per me è bello come fare l’amore. Però, lo prometto, questa è l’ultima volta che rifaccio questo spettacolo. Anzi ho già iniziato a scrivere qualcosa di nuovo”. Nelle giornate romane la Mannino girerà anche le sue scene nella fiction di Canale5 “Benvenuti a tavola 2”. “Questa volta ho poche pose – spiega – giusto per fare uscire il personaggio di Lucia con dolcezza. Tra il teatro e Zelig non c’era tempo per fare di più. Spero di rientrare nella terza serie”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 03/11/2012 12:12
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965