Si finge morto per sfuggire alle nozze, lei lo scopre mesi dopo - Perizona Magazine

Si finge morto per sfuggire alle nozze, lei lo scopre mesi dopo

Daniela Vitello

Si finge morto per sfuggire alle nozze, lei lo scopre mesi dopo

| 19/08/2014
Si finge morto per sfuggire alle nozze, lei lo scopre mesi dopo

1' DI LETTURA

L’amore tra Alex Lanchester e Tucker Blandford è esploso tra i banchi dell’università del Connecticut. Nonostante la giovane età, i due 23enni hanno bruciato le tappe decidendo di convolare subito a nozze. Alex è rientrata nella sua casa di Sutton Coldfield, West Midlands, mentre Tucker è rimasto negli Stati Uniti. Seppure a distanza, la coppia ha messo in moto la macchina organizzativa. Ma proprio nel pieno dei preparativi, lo sposo ha accusato un ripensamento e, con la complicità del padre, è arrivato a fingersi morto. Il genitore del ragazzo ha contattato la sua futura nuora e ha esordito: “Ciao Alex, sono il papà di Tucker. Non c’è un modo semplice di dirtelo, mio figlio è morto in un tragico incidente e forse si è trattato di suicidio”.

Dopo mesi vissuti nel dolore e nella disperazione, Alex è tornata nel Connecticut e si è recata a casa della famiglia Blandford. Qui ha trovato la madre di Tucker del tutto ignara della bugia raccontata dal figlio e dal marito ed ha scoperto la terribile verità. “Col senno del poi, c’erano parecchi indizi che facevano pensare che Tucker non volesse sposarsi. Allora, però, ero giovane, ingenua e molto innamorata”, ha dichiarato al “Mirror“.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 19/08/2014 11:40
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965