Sabrina Ferilli offre uno stipendio all’operaio licenziato per il post sulla sua fiction

Sabrina Ferilli offre uno stipendio all’operaio licenziato per il post sulla sua fiction

Daniela Vitello

Sabrina Ferilli offre uno stipendio all’operaio licenziato per il post sulla sua fiction

| 13/04/2021
Sabrina Ferilli offre uno stipendio all’operaio licenziato per il post sulla sua fiction

2' DI LETTURA

Sabrina Ferilli cuore d’oro. L’attrice romana ha teso una mano a Riccardo Cristello, l’operaio tarantino messo alla porta dall’azienda siderurgica ArcelorMittal dopo aver condiviso un post sui social sulla fiction “Svegliati amore mio” con protagonista l’attrice romana. L’uomo ha invitato i suoi amici a seguire la fiction la cui trama ruota intorno ad un’acciaieria responsabile di un disastro ambientale che nel silenzio di tutti miete tantissime vittime, specie tra i giovani.

Sabrina Ferilli e Ettore Bassi in ‘Svegliati amore mio’

Sabrina Ferilli offre uno stipendio e sosterrà le spese legali

Cristello è stato prima sospeso, poi licenziato per “giusta causa”. La Ferilli non è rimasta a guardare e ha offerto all’operario uno stipendio con il quale possa mantenere la sua famiglia e pagare il mutuo. Ma non finisce qui. Perché l’attrice si è anche detta disposta a pagare le spese legali della causa intentata da Cristello contro la sua ex azienda.

Sabrina Ferilli in ‘Svegliati amore mio’

La nota dell’azienda che ha messo alla porta Cristello

L’ArcelorMittal, il gruppo siderurgico che ha licenziato due lavoratori tra cui Cristello, ha precisato con una nota che i provvedimenti non sono stati presi per aver commentato la fiction “ma per aver denigrato l’azienda stessa e il suo management, anche attraverso affermazioni di carattere lesivo e minaccioso”. 

Sabrina Ferilli (Foto da video)

Il sindacato ringrazia la Ferilli

“Ringraziamo Sabrina Ferilli per la sensibilità e la solidarietà dimostrate in queste ultime ore: l’attrice ha telefonato a Riccardo Cristello dopo aver appreso che il lavoratore dello stabilimento siderurgico di Taranto era stato licenziato – ha fatto sapere all’agenzia LaPresse il coordinatore provinciale del sindacato Usb di Taranto, Francesco Rizzo – A Sabrina Ferilli va il ringraziamento, mio e di tutto il sindacato che rappresento, per aver offerto al lavoratore la propria immediata disponibilità a sostenere le spese legali, oltre al pagamento di uno stipendio”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI ANCHE: Ricky Tognazzi contro “Chi l’ha visto?”: “Denise Pipitone? Cosa non si fa per lo share”

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 13/04/2021 17:09
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965