Padre e figlio palermitani si riappacificano grazie a "C'è posta per te": cosa è successo dopo

Padre e figlio palermitani si riappacificano grazie a “C’è posta per te”: cosa è successo dopo

Daniela Vitello

Padre e figlio palermitani si riappacificano grazie a “C’è posta per te”: cosa è successo dopo

| 07/03/2022
Padre e figlio palermitani si riappacificano grazie a “C’è posta per te”: cosa è successo dopo

3' DI LETTURA

La storia a lieto fine di Giovanni e Christian

  • I due sono stati tra i protagonisti della penultima puntata del people show
  • In tanti si sono complimentati con la madre di Christian per il modo in cui ha cresciuto il figlio
  • Le lacrime di Giovanni: “Sono un vigliacco. Ho perso 19 anni della tua vita”

Sabato scorso, tra le storie che si sono concluse con un lieto fine durante la penultima puntata di “C’è posta per te”, c’è anche quella di Giovanni e Christian. Giovanni aveva 22 anni quando è diventato padre di Christian, frutto di un tradimento. Il ragazzo, che oggi ha 19 anni, è cresciuto senza padre e ha molto sofferto della sua assenza, specie durante l’adolescenza. Quando Christian aveva 13 anni, Giovanni ha tentato un avvicinamento ma il loro incontro è stato molto gelido. Percependo il padre come un estraneo, Christian ha preferito andare avanti senza di lui.

Maria De Filippi (Foto da video)

Un episodio che lo ha segnato per sempre

“La mia infanzia è stata davvero terribile”, ha svelato il 19enne a “C’è posta per te”. In particolare, Christian ha raccontato un episodio che lo ha segnato per sempre: “Era la festa del papà, ero alle elementari e le maestre ci avevano dato il compito di fare un regalo a nostro padre. Tutti i miei compagni lo fecero, io anche e rimasi tutto il giorno con questo regalo ad aspettarti e tu ovviamente non sei venuto. Mamma mi disse che saresti venuto per darmi una speranza. Da allora non ricordo più nulla, non ricordo la tua faccia, il tuo nome, la tua voce, nulla”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Giovanni

Le lacrime di Giovanni: “Ho perso 19 anni della tua vita”

Giovanni in lacrime ha invocato il perdono del figlio e ha ammesso di essere stato un vigliacco. “Ti chiedo perdono perché ti ho reso orfano ma in realtà un padre lo avevi, però questo padre in quel periodo non era abbastanza maturo per prendersi una grande responsabilità – ha detto – Ho perso 19 anni della tua vita, non ne voglio perdere più. Quando ti ho sentito raccontare l’episodio della festa del papà per me è stata una grande pugnalata ma ben mi sta. Hai 19 anni, abbiamo sempre modo di recuperare, non dico il passato perché ormai le sofferenze che hai avuto te le tieni dentro di te. Non è mai troppo tardi, io sono sempre qui pronto ad ascoltarti, voglio cominciare a fare il papà”.

Christian

Il grande coraggio di Christian

All’inizio sembrava che la paura stesse per avere il sopravvento ma alla fine Christian, che in questi anni si è fatto seguire da uno psicologo per elaborare e superare i suoi traumi, ha compiuto un grande atto di coraggio. Il 19enne ha deciso di aprire la busta concedendo al genitore una nuova opportunità. La storia di Christian ha colpito al cuore i telespettatori. In tanti si sono complimentati con la madre del ragazzo per il modo in cui l’ha cresciuto. Lo stesso Giovanni non ha dato nessuna colpa alla mamma di suo figlio prendendosi tutte le responsabilità di un comportamento dettato dall’immaturità.

Giovanni e Christian

Cosa è successo dopo “C’è posta per te”

Cosa è successo dopo la puntata? Padre e figlio stanno proseguendo la loro conoscenza oppure hanno interrotto nuovamente i rapporti? Dal web, fortunatamente, arrivano buone notizie. Sembra infatti che Giovanni e Christian stiano continuando a frequentarsi. Christian frequenta l’ultimo anno di liceo, ama andare in palestra e vuole diventare un personal trainer. Il suo profilo Instagram conta oltre 14mila follower, molti dei quali acquisiti dopo la sua partecipazione a “C’è posta per te”. Il giovane è fidanzato con una ragazza di nome Siria.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 07/03/2022 11:20
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965