Morta la "regina delle fiction", aveva 45 anni: "Avevamo la migliore, il talento che capita una sola volta" - Perizona Magazine

Morta la “regina delle fiction”, aveva 45 anni: “Avevamo la migliore, il talento che capita una sola volta”

Daniela Vitello

Morta la “regina delle fiction”, aveva 45 anni: “Avevamo la migliore, il talento che capita una sola volta”

| 03/12/2020
Morta la “regina delle fiction”, aveva 45 anni: “Avevamo la migliore, il talento che capita una sola volta”

3' DI LETTURA

Grave lutto nel mondo delle fiction. Lo scorso 29 novembre si è spenta prematuramente Sara Melodia, direttrice editoriale di Lux Vide, la casa di produzione che si occupa della realizzazione delle più importanti serie tv italiane, da “Don Matteo” a “Sotto Copertura”, da “I Medici” a “Diavoli”, fino a “Doc – Nelle tue Mani’, grande successo di questa stagione, e “Leonardo”, la serie-evento targata Rai in programma nel 2021. La donna, che aveva 45 anni e lottava da alcuni anni contro un brutto male, lascia il marito Lorenzo e tre bambini, Filippo Maria, Benedetta e Maddalena.

Il saluto della Lux Vide

La Lux Vide saluta e celebra Sara Melodia in un lungo e straziante post su Instagram. “Oggi il nostro abbraccio va a colei che ha donato l’anima alle nostre serie preferite – si legge – Cara Sara, alla fine hai ceduto anche tu. Hai lasciato la Lux Vide per un posto migliore. Ci avevano provato in tanti a portarti via da noi, gruppi editoriali, produttori. Tutti volevano la Regina della Fiction. Ma tu hai sempre detto no. Non per soldi, non per carriera. Tu sei rimasta per Amore. Amore di quel progetto che era di Ettore Bernabei e adesso è di Luca e Matilde.

Sei rimasta per raccontare storie che scaldassero il cuore, per far vivere personaggi che per gli spettatori fossero come buoni amici. Sei rimasta per far sognare. E anche per telefonarci a tarda notte e rimetterci in riga. Hai vissuto mille vite, perché in ogni dama, ogni soldato, in ogni prete in bicicletta o trader di borsa c’era un pezzo di te. Hai scelto luci, capelli, battute. Hai editato pagine di sceneggiatura e tagliato minuti di film. Vedere la luce accesa nel tuo ufficio ci faceva andare a casa tranquilli.

Avevamo la migliore, il pezzo unico, il talento che capita una volta in una generazione. Eppure ci hai lasciato. Alla fine hai accettato l’offerta dell’Unico a cui non hai potuto dire no. Ciao Sara, ci manchi da spezzare il cuore. Per favore, tieni la luce accesa Lassù. La guarderemo e andremo a casa tranquilli, sapendo che tu ci sei. Buon viaggio”.

Il cordoglio del mondo dello spettacolo

Tantissimi i personaggi del mondo dello spettacolo che si sono uniti al cordoglio per la scomparsa di Sara Melodia. Molti hanno lavorato con lei nel corso degli anni. Tra questi Elena Sofia Ricci, Raoul Bova, Rocio Munoz Morales, Daniele Liotti, Francesca Chillemi, Giusy Buscemi, Pierpaolo Spollon, Erasmo Genzini, Gianmarco Saurino, Giovanni Scifoni e Ian Maria Michelini.

Chi era Sara Melodia

Laureata all’Università Cattolica di Milano, Sara Melodia si appassiona sin da giovanissima al mondo delle fiction, cimentandosi con la scrittura delle sceneggiature, materia che approfondisce con corsi e master. Nel 1999 entra in Lux Vide dove inizia a fare esperienza nell’ambito della produzione seriale. Tra i suoi primi lavori come produttore creativo ci sono “Coco Chanel” e “Guerra e Pace”. Nel 2004 viene nominata vicedirettrice del settore sviluppo e produttore creativo e inizia a coordinare i progetti di serie e miniserie italiane e internazionali. Nel 2009 la promozione a direttrice editoriale.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 03/12/2020 12:17
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965