Michela Magalli: "Papà ha installato 20 telecamere in casa per controllarmi"

Michela Magalli: “Papà ha installato 20 telecamere in casa per controllarmi”

Daniela Vitello

Michela Magalli: “Papà ha installato 20 telecamere in casa per controllarmi”

| 04/04/2022
Michela Magalli: “Papà ha installato 20 telecamere in casa per controllarmi”

2' DI LETTURA

Giancarlo Magalli e la sua secondogenita Michela sono stati ospiti di Francesca Fialdini nel programma “Da noi…a ruota libera”. Padre e figlia si sono appena lasciati alle spalle l’esperienza del “Cantante Mascherato”. “Abbiamo passato due mesi chiusi dentro la Lumaca, la maschera l’ha scelta Milly”, hanno raccontato. “Io facevo la parte più faticosa”, ha detto Michela. A spiegare i dettagli è stato il padre: “Lei era dietro con due maniglioni e doveva sculettare. Io avevo il manubrio e contemporaneamente dovevo guidare e muovere gli occhi”.

Giancarlo Magalli con la figlia Michela (Foto da video)

Michela: “Scappai di casa quando avevo 15 anni”

Nel corso dell’intervista Michela ha raccontato di quando, da adolescente, scappò di casa rifugiandosi da amici per sfuggire ai genitori “maniaci del controllo”: “Io sono cresciuta con papà e mamma che sono due precisini. E mi hanno trasmesso questa cosa. Avevo 15 anni ed era l’età della ribellione. Ovviamente mi dispiace, non volevo dar loro un dolore”. Giancarlo Magalli ha ammesso che per controllare la figlia aveva installato una ventina di telecamere all’interno della casa che le concede una volta all’anno per festeggiare il suo compleanno mentre lui trasloca in albergo.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Michela Magalli (Foto da video)

“Non vi aspettavate una figlia così bella, eh?”

Giancarlo Magalli presentò per la prima volta la sua secondogenita Michela nel 2017 sulle pagine del settimanale “Gente”. La ragazza che si autodefinì “Magallina” è nata dal suo secondo matrimonio con Valeria (dalla quale si è separato, ndr.). “Non vi aspettavate una figlia così bella, eh? – disse posando con Michela nel giardino di casa – Ma, ammetto, è tutto merito della mamma. E anche della zia materna, che ha gli stessi capelli corvini di Michi. Non fateci l’abitudine però: ho tenuto nascosta mia figlia per 22 anni, finito questo servizio tornerà in clausura”.

Giancarlo Magalli con la figlia Michela (Foto da video)

“Con la mia primogenita non sono stato presentissimo”

“Sono stato fortunato con entrambe le mie figlie – spiegò Magalli – Manuela, nata dal mio primo matrimonio [con Carla Crocivera, ndr], lavora nelle assicurazioni. Con lei, per la verità, non sono stato un papà presentissimo: è nata nel 1972, io all’epoca lavoravo tanto, facevo Giochi senza frontiere, ero spesso all’estero. Ho cominciato a godermela quando aveva undici anni. Per Michela, invece, ci sono stato da subito: ho cambiato i pannolini, l’ho vissuta quotidianamente fino a quando io e Valeria ci siamo separati. Nostra figlia aveva 13 anni ed è andata a vivere con la mamma”.

Le due ragazze hanno caratteri diametralmente opposti. “Manuela è molto schiva – rivelò – le avessimo chiesto di raggiungerci per questo servizio ci avrebbe risposto picche. Quando andiamo alle prime teatrali scappa dai fotografi”. Michela è un’influencer e una blogger e vorrebbe farsi strada nel campo della moda.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 04/04/2022 20:44
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965