La regina Elisabetta è morta

La regina Elisabetta è morta

Daniela Vitello

La regina Elisabetta è morta

| 08/09/2022
La regina Elisabetta è morta

2' DI LETTURA

(UPDATE) La Regina Elisabetta si è spenta all’età di 96 anni. La sua scomparsa segna la fine di un’era.

La cronaca delle ultime ore

I medici definiscono “preoccupanti” le condizioni di salute della Regina Elisabetta. La sovrana 96enne sarebbe in condizioni critiche. Ad avvallare questa tesi è il comunicato ufficiale diramato nelle scorse ore da Buckingham Palace. “Dopo ulteriori valutazioni condotte stamattina – si legge nella nota – i medici della regina si sono preoccupati per la salute di sua Maestà e le hanno raccomandato di restare sotto sorveglianza medica”.

La regina Elisabetta II parla alla nazione

Ieri aveva disertato un incontro virtuale con la neo premier

Ieri Elisabetta II, che al momento si trova nella sua residenza reale di Balmoral, in Scozia, aveva rinunciato ad una riunione virtuale nel corso della quale la neo premier Liz Truss avrebbe dovuto prestare giuramento. Due giorni fa, in occasione del passaggio di consegne tra Boris Johnson e la Truss (premier n. 15 del suo regno lungo 70 anni), la regina aveva già destato qualche preoccupazione.

La regina Elisabetta e Filippo d’Edimburgo

Figli e nipoti stanno accorrendo al suo capezzale

Stando alle ultime indiscrezioni, il principe William ha lasciato Londra per raggiungere Balmoral dove già si trova il padre Carlo, primogenito della sovrana, insieme alla moglie Camilla. Kate Middleton è rimasta a Windsor con i figli. Dopo l’erede al trono, anche gli altri figli di Elisabetta (Andrea, Anna ed Edoardo) sono accorsi al suo capezzale. Il principe Harry e Meghan Markle hanno lasciato la California per volare in Inghilterra.

Beatrice di York e Edoardo Mapelli Mozzi con la regina Elisabetta e il principe Filippo (Foto Instagram)

La BBC è già a lutto ed è andata in “breaking news”

Altri segnali inquietanti arrivano dalla BBC. Dall’uscita del comunicato di Buckingham Palace, l’emittente tv britannica è andata in “breaking news” stravolgendo il palinsesto per far spazio ad un’edizione straordinaria interamente dedicata agli aggiornamenti sullo stato di salute di Sua Maestà. Tutti i giornalisti e i conduttori in video sono vestiti di nero come vuole il dress code dell’emittente in caso di morte di un membro della famiglia reale. In caso di decesso della regina, scatterà il protocollo “London Bridge”. I primi ad essere informati della sua scomparsa saranno il premier e i principali ministri del governo attraverso la parola d’ordine “London Bridge is down“ (“Il London Bridge è crollato”) come vuole il cerimoniale.

Le preghiere dell’arcivescovo di Canterbury

“Le mie preghiere e le preghiere delle persone della Chiesa d’Inghilterra e di tutto il Paese sono per sua Maestà la Regina oggi. Possa la presenza di Dio rafforzare e confortare Sua Maestà, la sua famiglia e coloro che si prendono cura di lei a Balmoral”, ha scritto l’arcivescovo di Canterbury su Twitter.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 08/09/2022 16:44
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965