Katia Ricciarelli e il riavvicinamento con Baudo, la sua verità su un ipotetico ritorno di fiamma

Daniela Vitello

Katia Ricciarelli e il riavvicinamento con Baudo, la sua verità su un ipotetico ritorno di fiamma

| 21/01/2021

Katia Ricciarelli soffriva, forse non ci sperava più. Eppure il “miracolo” è avvenuto. Dopo anni di gelo, complice un incontro all’Arena di Verona che ha contribuito a sciogliere il ghiaccio, lei e Pippo Baudo hanno deposto l’ascia di guerra. Le incomprensioni erano diventate delle vere e proprie voragini con la separazione arrivata dopo 18 anni di matrimonio. Da lì si era scatenata una tempesta che li aveva travolti, allontanandoli sempre di più. Oggi la stella della lirica è felicissima di essersi riappacificata con il conduttore catanese ma, in un’intervista a “Oggi”, a scanso di equivoci, precisa: “Non torneremo assieme”.

“Tra di noi era calato il gelo – spiega – Il che mi addolorava. Fino all’incontro di un anno e mezzo fa. Eravamo ospiti all’Arena di Verona. Ci siamo salutati…Ci siamo comportati come due vecchi amici che si vogliono e si vorranno bene per sempre. Da quel giorno è cambiato tutto. Con Pippo sono in contatto costante”.

La cantante confida di non aver nessun rimpianto, compresa la mancata maternità. “Sono mancati i figli, è vero – ammette – Quando stavo con Pippo, ho avuto un aborto. Poi ci abbiamo provato… Meglio così. Forse non sarei diventata una brava mamma. In compenso sono stata un’eccellente Katia Ricciarelli”.

Qualche mese fa, nel corso di un intervento al programma radiofonico “Viva Sanremo” in onda su Radio 2. Katia Ricciarelli aveva così raccontato l’incontro con l’ex marito, alla prima della Traviata, all’Arena di Verona: “Quella sera eravamo seduti ad un paio di poltrone di distanza e lui con me è stato davvero molto affettuoso. Per questo, lo ringrazio di cuore, soprattutto perché io voglio vivere serena e so che dalla vita abbiamo avuto tutto, nel bene e nel male. L’unica cosa che mi mancava oggi era la serenità, e la consapevolezza di avere un bel rapporto con il mio ex marito. Credetemi; quando si sta male si diventa anche un po’ cattivi. Anche per questo chiedo scusa a tutti per le cattiverie che so di poter aver fatto o detto in passato, ma vi assicuro che siano state dettate dalla sofferenza per il mancato buon rapporto con una persona che per me è stata importantissima come Pippo. Ora che ci parlo, lo saluto e ci sentiamo mi sembra di non essere più sola”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823