Coronavirus, Loredana Lecciso svela: “Io e Al Bano non rinunciamo ai momenti di intimità”

Daniela Vitello

Coronavirus, Loredana Lecciso svela: “Io e Al Bano non rinunciamo ai momenti di intimità”

| 20/11/2020

L’intimità ai tempi del Covid è motivo di ansia non solo per gli amanti occasionali ma anche per le coppie […]

L’intimità ai tempi del Covid è motivo di ansia non solo per gli amanti occasionali ma anche per le coppie stabili. Il coronavirus, si scopre, non ha cambiato le abitudini sotto le lenzuola di Al Bano Carrisi e Loredana Lecciso. A svelarlo è la compagna del cantante pugliese al settimanale “Nuovo”. “Visto che viviamo insieme, non rinunciamo ai momenti di intimità e ai gesti d’affetto – ha confessato la 48enne – Quando siamo fuori siamo prudenti ma in famiglia cerchiamo di mantenere la normalità”.

Chi la pensa diversamente è invece Carmen Russo che di recente ha fatto sapere di aver messo in pausa l’intimità con Enzo Paolo Turchi per ragioni lavorative. “Certo, un po’ mi manca il contatto con mio marito – ha raccontato a “DiPiù” – Sarebbe rischioso darci anche un solo bacio. All’inizio abbiamo anche provato a baciarci con la mascherina ma ci sembrava di soffocare. Enzo Paolo ha anche provato a convincermi a farci delle carezze intime dopo aver igienizzato le mani, ma io sono una istintiva, tutte queste precauzioni rovinano il momento romantico”.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Niente nozze per Al Bano e Loredana

Un giorno sì e uno no, si parla di imminente nozze per Al Bano Carrisi e Loredana Lecciso. A mettere a tacere definitivamente i rumors è stata la compagna del cantante durante una sua recente ospitata a “Live – Non è la D’Urso”.

“Questa estate i giornali davano per certo che io e Al Bano ci saremmo sposati presto. Io non sapevo nulla – ha dichiarato – Non so neanche perché Al Bano avrebbe detto una cosa del genere. Non c’è in programma una cosa simile, neanche nei prossimi trent’anni. Non abbiamo bisogno di andare in chiesa. Il nostro legame è forte. Siamo sposati mentalmente. A cosa servono i timbri e le pratiche burocratiche quando abbiamo questo legame così forte? Viviamo nella nostra realtà, nella nostra casa e con la nostra famiglia. Ci tengo al matrimonio, ma solo quando i nostri figli erano piccoli. Ora sono cresciuti e io con loro. Sono forte delle mie certezze e della vita che ho con lui. Certo, non nego che mi avrebbe fatto piacere, ma oggi le cose sono in una situazione rispetto al passato”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823