Famiglia e corna, Alessandra Mussolini: "Non potrei vivere senza mio marito". Selvaggia Lucarelli insorge - Perizona Magazine

Famiglia e corna, Alessandra Mussolini: “Non potrei vivere senza mio marito”. Selvaggia Lucarelli insorge

Daniela Vitello

Famiglia e corna, Alessandra Mussolini: “Non potrei vivere senza mio marito”. Selvaggia Lucarelli insorge

| 26/10/2020

A “Ballando con le stelle”, nella clip che precede l’esibizione, Alessandra Mussolini ha raccontato dei rospi ingoiati dalla madre Maria […]

A “Ballando con le stelle”, nella clip che precede l’esibizione, Alessandra Mussolini ha raccontato dei rospi ingoiati dalla madre Maria Scicolone per via dei tradimenti del marito Romano.

“Pensa che mamma per non vedere i tradimenti di papà si fece bionda – ha svelato la concorrente – Perché vedeva sulle giacche di papà dei capelli lunghi biondi che non erano i suoi. Così diceva ‘quei capelli biondi sono i miei’…cioè l’illusione che diventa certezza. Mia madre ha divorziato da mio padre quando avevo quattro anni. Per me è stato un fatto traumatico e non vorrei mai fare provare ai miei figli quello che ho provato io. È dura perché a volte sarebbe più facile dire ciao e non condanno chi lo fa, io non ho più certezze”.

“La famiglia mi dà la bussola, è un punto fermo – ha aggiunto commuovendosi – Ammetto che non potrei vivere senza mio marito, senza i miei figli. Sarebbe per me un fallimento. La famiglia va puntellata ogni giorno, non la puoi trascurare. Non è un costo. Lo sarebbe se non ci fosse l’amore che io ho. Io ho l’amore per i figli e per mio marito”.

Dopo l’esibizione Rossella Erra, che riporta in studio l’opinione dei social, si è complimentata con la Mussolini: “Riguardo al dolore che le donne portano sulle spalle, Alessandra è un riferimento che ogni donna può fare proprio”.

“Scusate non facciamo passare che la donna che si porta la sofferenza sulle spalle sia un esempio e un modello. Non esageriamo! – ha sbottato Selvaggia Lucarelli – Ognuno sceglie nella vita quello che vuole sopportare e tollerare. Però non facciamo passare questo messaggio. Io ho sentito in quella clip che non puoi vivere senza tuo marito. In realtà, possiamo sempre vivere senza un marito. Si tratta di fare delle scelte. Sopravviviamo! Non sto criticando le tue scelte ma è un messaggio sbagliato”.

“Il mio parere è che ognuno scelga il proprio percorso – è intervenuta Milly Carlucci su invito della Mussolini – Può esserci una donna forte e decisa che riesce a superare i suoi dolori e ad essere l’unica padrona della sua vita e chi ha bisogno di aggrapparsi ai propri affetti”.

Di parere diverso la criminologa Roberta Bruzzone: “Non siete tenute a sopportare croci e nemmeno corna, ricordatevelo sempre. La vostra vita appartiene a voi, siete libere di fare le scelte che volete. Quindi mi raccomando, cerchiamo di superare questo Medioevo culturale che è veramente insopportabile. Voglio dare questo messaggio in generale”.

“Sembrate dei robot, non degli umani. Ci sono anche dei sentimenti”, ha concluso Alessandra Mussolini.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965