Giro d’Italia, il danese Fuglsang: “In Sicilia c’è spazzatura ovunque. Tutto sotto Firenze è Africa”

Daniela Vitello

Giro d’Italia, il danese Fuglsang: “In Sicilia c’è spazzatura ovunque. Tutto sotto Firenze è Africa”

| 17/10/2020

Bufera su Jakob Fuglsang. Il ciclista danese, tra i favoriti al Giro d’Italia, avrebbe riservato al Sud Italia parole poco […]

Bufera su Jakob Fuglsang. Il ciclista danese, tra i favoriti al Giro d’Italia, avrebbe riservato al Sud Italia parole poco gradevoli in una rubrica che tiene su un giornale del suo Paese. "In Sicilia c’è spazzatura ovunque"; "Come dicono tutti gli italiani del Nord, tutto sotto Firenze è Africa"; "Non capisco perché non ci sia il ponte tra Sicilia e Calabria, forse la mafia ha interesse che non venga costruito", sono alcuni estratti. Interpellato dalla Gazzetta dello Sport, il 35enne dell’Astana ha precisato che le sue parole sono state travisate. "Non è così, non ho mai detto quelle cose – ha dichiarato - Le traduzioni con Google Translate, credetemi, non sono così affidabili. Io amo l’Italia e quella traduzione non rispecchia il mio pensiero. Ho parlato con il giornalista che raccoglie il testo e gli ho detto che non è possibile che vengano travisate così le mie parole. Ho detto, quello sì, che ho notato diversi cani per strada che andavano in giro a cercare da mangiare per strada perché in certi punti c’era un po’ di spazzatura. Qualcuno ha anche attraversato la strada durante le tappe. Niente di più. Io amo l’Italia, è la prima volta che sono stato in Sicilia e in tanti posti del Sud e mi sono piaciuti. La tappa lungo la costa pugliese è stata fantastica. Tanti posti bellissimi. Mi dispiace molto che ci sia stato questo equivoco". CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823