Gabriel Garko ricomincia da Gaetano e va a vivere nello stesso residence di Eva Grimaldi

Daniela Vitello

Gabriel Garko ricomincia da Gaetano e va a vivere nello stesso residence di Eva Grimaldi

| 07/10/2020

Gabriel Garko ricomincia da Gaetano. Dopo il coming out al “Grande Fratello Vip” e l’intervista a cuore aperto a “Verissimo”, l’attore è finalmente libero di mostrare i propri sentimenti.

Il settimanale “Chi” mostra le immagini esclusive di Garko che presenta in pubblico, per la prima volta, il suo amico speciale. Si chiama Gaetano, ha 23 anni, è di Napoli e lavora nell’ufficio scali dell’aeroporto di Malpensa. I due sono stati paparazzati insieme a Milano.

Per il momento il bello delle fiction ha scelto di non tornare nella sua Zagarolo e soggiorna in un residence dove alloggiano temporaneamente anche Eva Grimaldi e Imma Battaglia. Non è un caso che nelle foto del settimanale Chi ci siano anche loro due.

Eva Grimaldi: “Con Garko niente sesso. Più lui soffriva, più mi attaccavo come una madre”

Sul numero di “Chi” in edicola questa settimana, Eva Grimaldi rompe il silenzio dopo il coming out di Gabriel Garko. I due, come svelato da Garko a “Verissimo”, non sono mai stati insieme al contrario di quanto si è scritto e letto per anni sui rotocalchi rosa. “Eravamo, siamo, una vera coppia, fatta di pieno amore, di complicità. Lui è il mio amore e io il suo – spiega l’attrice veronese – Una coppia non lo è solo a livello sessuale. L’amore vero può essere anche non sessuale ed è l’amore più vero. Ho accettato immediatamente il suo affetto perché lui aveva bisogno di protezione e potevo proteggerlo solo facendolo stare con me. Così abbiamo iniziato questa storia bellissima. Con Gabriel siamo stati un corpo e una mente insieme, con tante sofferenze. Gabriel aveva mollato Settimo Torinese per fare l’attore e la sua omosessualità era sempre repressa. I pianti che abbiamo visto in queste settimane, erano 30 anni di sofferenza e schiavitù. Più Gabriel soffriva, più mi attaccavo come una madre”.

“La relazione pubblica con Gabriel è iniziata a tavolino nel 1996, ricordo che vivevamo in centro a Roma, in via del Governo Vecchio – aggiunge la Grimaldi – E a quel luogo tanto bello con auto, rumore, gente e chiasso poi Gabriel ha preferito il silenzio della natura, così nel 2000, quando siamo arrivati nella casa nel bosco è finita la nostra storia, quella pubblica, quella dei giornali, ma ne è iniziata un’altra più profonda (…) Non c’è mai stato sesso, lui aveva bisogno di me e io l’ho sempre protetto. Ma c’è un amore profondo che ci lega, ancora oggi, e che va al di là della sfera fisica… lo avrei addirittura sposato o ci avrei fatto un figlio”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823