Violenta aggressione a Vittorio Brumotti, l’inviato di “Striscia” colpito con un bastone

Daniela Vitello

Violenta aggressione a Vittorio Brumotti, l’inviato di “Striscia” colpito con un bastone

| 24/05/2020

Violenta aggressione ai danni di Vittorio Brumotti, in pieno centro a Milano. L’inviato di “Striscia La Notizia” stava documentando lo spaccio di droga a cielo aperto in zona Porta Venezia, una delle aree più frequentate del capoluogo lombardo, quando è stato aggredito da un gruppo di pusher. Il biker è stato colpito al volto con un bastone e ha perso conoscenza per qualche minuto. Brumotti è stato trasportato all’ospedale Niguarda. Per fortuna adesso sta bene e ha voluto tranquillizzare tutti con un video pubblicato sul sito del tg satirico.

“Amici di ‘Striscia’ sto bene – dice nella clip – Oggi è andata un po’ così. Mentre documentavo l’ennesimo spaccio in pieno centro di Milano. Fiumi di cocaina, ho documentato quasi 70 spacciatori che sotto gli occhi di tutti vendono morte. A un certo punto hanno iniziato a lanciare pietre e bottiglie. Per far sì che nessuno si facesse male, mi sono allontanato ma si sono organizzati e sono arrivati di colpo. Mi hanno rubato l’attrezzatura, hanno preso il mio bastone e me l’hanno spaccato nella mascella. Per fortuna sono fatto di vibranio e sto bene. Hanno cercato di intimorirmi ma andremo avanti perché la droga è una merda. Sto bene ragazzi, ci vediamo tra qualche giorno in tv”.

Non è la prima volta che Vittorio Brumotti viene aggredito e minacciato dagli spacciatori. L’inviato ha ricevuto la solidarietà di Matteo Salvini e Giorgia Meloni. “Ho mandato un messaggio all’amico Brumotti, aggredito più volte a Milano da spacciatori di droga e di morte, difesi dai balordi dei centri sociali. Forza Vittorio!”, scrive il leader della Lega sui social. “Solidarietà a Vittorio Brumotti, finito in ospedale mentre tentava di documentare lo spaccio a Milano – dichiara la leader di Fratelli d’Italia – Sicura che nemmeno questa vigliacca aggressione riuscirà a fermarlo e che come sempre tornerà più in forma di prima. Siamo tutti con te Vittorio”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823