Sex Fest: la Paradiso |scappa con la cassa - Perizona Magazine

Sex Fest: la Paradiso |scappa con la cassa

Daniele Scarbaci

Sex Fest: la Paradiso |scappa con la cassa

| 04/02/2013

Guai in arrivo per Maurizia Paradiso, la famosa transgender, showgirl, presentatrice ed attrice a luci rosse che nella notte tra sabato e domenica scorsa avrebbe rubato l’incasso del Sex Festival di Milano. Al termine della manifestazione infatti, secondo quanto ricostruito dall’organizzatore, il sessantacinquenne Alfonso Fusco, la nota showgirl, accompagnata da due complici, sarebbe andata alla cassa e, dopo essersi scontrata fisicamente con il cassiere, avrebbe sottratto 1500 euro per poi scappare. Ma la versione della Paradiso è stata completamente differente. La showgirl, interrogata dalle autorità, avrebbe risposto infatti di aver semplicemente preso la parte degli incassi che le sarebbe spettata come da contratto, in quanto direttrice artistica del festival, e di avere intenzione tra l’altro di pagare con quegli stessi soldi le spogliarelliste esibitesi durante la serata. L’organizzatore, che però ha negato di avere stretto accordi con la Paradiso, ha sporto denuncia contro di lei per rapina ed ora la showgirl ne dovrà rispondere davanti alle autorità. Maurizia Paradiso, negli anni ’80 e ’90 ha attraversato l’apice della propria carriera prima come attrice nel film “Romance” del 1986, poi come conduttrice di numerosi programmi come il celebre “Colpo Grosso”, subentrando ad Umberto Smaila nel 1991. Proprio lei tra l’altro è stata una delle più famose “donne di Schicchi”, scelta dal noto produttore come protagonista di numerose pellicole a luci rosse. Risale a qualche anno fa invece la sua partecipazione al “Chiambretti Night” e la notizia, molto discussa, della sua possibile partecipazione al reality show di casa Rai, “L’isola dei famosi”.
Livesicilia vi propone una fotogallery di Maurizia Paradiso.

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965