Ande, ghiacciai ridotti |del 50% in 40 anni - Perizona Magazine

Ande, ghiacciai ridotti |del 50% in 40 anni

Rosalia Bonfardino

Ande, ghiacciai ridotti |del 50% in 40 anni

| 29/01/2013

Brutte notizie sul versante ambientale arrivano dai ghiacciai delle Ande. Uno studio pubblicato su Cryosphere, all’interno del Laboratorio francese di Glaciologia e Geofisica Ambientale di Grenoble, sostiene, infatti, che i ghiacciai andini si sono ridotti dal 30 al 50% dagli anni Settanta ad oggi per via dei cambiamenti climatici. Ma non è finita, purtroppo. Secondo i ricercatori i ghiacciai potrebbero sciogliersi ulteriormente nei prossimi anni. La ricerca attribuirebbe la responsabilità dello scioglimento di questi agglomerati perenni di ghiaccio all’aumento nefasto delle temperatura di 0,7 gradi tra il 1950 e il 1994. Il riscaldamento globale starebbe danneggiando soprattutto i ghiacciai al di sotto dei 5400 metri, nelle Ande tropicali. A scomparire, secondo Antoine Rabatel, autore principale dello studio, sarebbero pure i piccoli ghiacciai che si trovano più a valle e costituiscono la fonte vitale di acqua dolce per i sudamericani. Inoltre, l’assenza di variazioni delle precipitazioni lascia prevedere che regioni come Perù e Bolivia che vedono nei ghiacciai la loro fonte principale di approvvigionamento idrico, dovranno presto fronteggiare gravi problemi di siccità. Il ritmo con cui i ghiacciai della cordigliera andina si stanno ritirando è infatti il più alto degli ultimi tre secoli: l’estensioni di ghiaccio si troverebbe oggi al minimo storico.
LiveSicilia vi propone alcune immagini dei ghiacciai delle Ande.

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965