Francesca De Andrè viva per miracolo, l'immagine agghiacciante dopo l'aggressione

Francesca De Andrè viva per miracolo, l’immagine agghiacciante dopo l’aggressione

Daniela Vitello

Francesca De Andrè viva per miracolo, l’immagine agghiacciante dopo l’aggressione

| 27/05/2022
Francesca De Andrè viva per miracolo, l’immagine agghiacciante dopo l’aggressione

2' DI LETTURA

Francesca De Andrè sta cercando di lasciarsi alle spalle l’orrore della violenta aggressione fisica subita qualche settimana fa. La nipote del celebre cantautore Fabrizio ha accusato l’ex fidanzato Giorgio Tambellini di averla picchiata. “Sono viva per miracolo”, ha detto. A raccogliere il suo sfogo è stato il giornalista di “Chi” Gabriele Parpiglia.

Francesca De Andrè (Foto ‘Chi’)

“Spero che finisca in carcere dove gli auguro il peggio”

L’ex concorrente del “Grande Fratello” è stata salvata dalla vicina di casa. “Lui è scappato da dietro casa, nel bosco, portando con sé il mio cellulare dove c’erano le prove di altre aggressioni – ha raccontato – Non volevo denunciare, ma questa volta la denuncia era d’ufficio poiché è stato colto in flagranza di reato”. La figlia di Cristiano De Andrè è finita in ospedale in codice rosso con il corpo tumefatto. I medici le hanno riscontrato un trauma cranico. “Ero irriconoscibile – ha confessato – I capi di accusa sono così aumentati e spero che la legge lo spedisca diritto diritto in carcere, dove gli auguro il peggio. Perché uomini così la devono pagare”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Francesca De Andrè (Foto ‘Chi’)

“Non ho mostrato prima questa foto perchè mi vergognavo”

Nelle scorse ore, Gabriele Parpiglia ha condiviso sui social una foto agghiacciante che ritrae Francesca De Andrè al suo arrivo in ospedale. “Quello che vedrete in questa foto deve svanire. E le donne tra loro devono abbracciarsi e non cercare altro dolore”. L’ex gieffina ha rilanciato l’immagine sul suo profilo Instagram. “Questa foto mostra una piccolissima parte di come erano le mie condizioni quel giorno, circa un mese fa… – ha scritto nella didascalia – Appena successo ho passato tempo piena di vergogna, mi sentivo persa e questo mi ha impedito di condividerla pubblicamente. Adesso però non è più una vergogna ma il mio urlo al mondo: NESSUNO si permetta di addossare colpe a chi è stata VITTIMA di tali violenze”.

Francesca De Andrè (Foto Instagram)

“Ho trovato il coraggio nonostante la paura”

“Sapete quanto anche le accuse che fate siano incisive sulla PAURA di non essere creduta e quindi di reagire, denunciare e raccontare la verità uscendo da determinati meccanismi dove si rischia troppo facilmente la vita? – ha proseguito – Vi invito tutti a farvi un esame di coscienza. Io ho trovato il coraggio, ripeto, nonostante la paura, e non sarete certo voi a togliermelo. E grazie a Gabriele Parpiglia per avermi dato SPERANZA”. “Quando si agisce cresce il coraggio. Quando si rimanda cresce la paura”, ha aggiunto tra le Stories utilizzando l’hashtag #ricominciodame.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 27/05/2022 13:13
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965