"Domenica In", Insinna ricorda il padre siciliano che lo ha salvato dalla depressione

“Domenica In”, Insinna ricorda il padre siciliano che lo ha salvato dalla depressione

Daniela Vitello

“Domenica In”, Insinna ricorda il padre siciliano che lo ha salvato dalla depressione

| 18/05/2022
“Domenica In”, Insinna ricorda il padre siciliano che lo ha salvato dalla depressione

4' DI LETTURA

Domenica scorsa, Flavio Insinna è stato ospite di Mara Venier. Il conduttore de “L’Eredità” ha presentato “A muso duro – Campioni di vita”, il tv movie andato in onda quella stessa sera su RaiUno che racconta la storia del medico Antonio Maglio, ideatore delle Paralimpiadi nel 1960. “A muso duro” ha appassionato i telespettatori e ha tenuto incollati al video 4.190.000 persone per il 21.9% di share.

Mara Venier (Foto da video)

“La vita è una maratona, dobbiamo dare una mano a chi arriva più lentamente”

“Nella vita ho avuto una grandissima fortuna e papà non lo ringrazierò mai abbastanza – ha raccontato Insinna a “Domenica In” – A 7-8 anni, un pomeriggio dice: ‘Ti porto dove lavoro’. In quel periodo, collaborava come medico con l’Istituto Santa Lucia. A 8 anni vedere per la prima volta il basket in carrozzina mi si è aperto un mondo che non ho mai abbandonato. Qualche anno dopo, mi portò alle Para Olimpiadi in Canada come ‘piccolo assistente’. La vita è una maratona e dobbiamo arrivare tutti insieme e se qualcuno arriva un po’ più lentamente noi aspettiamo e diamo una mano”.

Flavio Insinna (Foto da video)

Insinna cita Paolo Borsellino

“Mio padre mi ha insegnato che anche se non fai il medico perché decidi di fare il giullare non curerai le persone ma te ne puoi prendere cura – ha aggiunto – Partendo da lui che era siciliano come il dottor Paolo Borsellino, aprendo il mio telefono c’è una foto bellissima in bianco e nero del dottor Borsellino che dice: ‘A fine mese quando mi danno lo stipendio, mi faccio l’esame di coscienza e mi chiedo se me lo sono guadagnato’. Siccome ho la certezza di essere una persona straordinariamente fortunata, me lo vorrei guadagnare tutto questo. E non sto parlando solo del bonifico ma degli applausi, dell’affetto. Vorrei meritarmelo fino all’ultimo giorno che sarà. Papà mi ha insegnato a fare sconti agli altri e non a me”.

Flavio Insinna (Foto da video)

Il padre del conduttore era siciliano: “Mi ha salvato dalla depressione”

Flavio Insinna è nato a Roma il 3 luglio 1965 ed è figlio di Salvatore e Rossana. Il padre era un medico ed era originario di Vallelunga Pratameno, in provincia di Caltanissetta. Fu lui a salvare il conduttore dalla depressione. “Sono stato depresso, mio padre mi ha fatto curare e un po’ ne sono uscito – svelò Insinna in un’intervista a Daria Bignardi – C’è chi dice che se hai il graffio nell’anima o fai lo psicanalista o fai l’attore. Io oggi mi voglio sicuramente più bene e ho imparato a sorridere sempre”. Al momento, Flavio Insinna è tra i protagonisti di “Don Matteo 13” dove interpreta il colonnello Anceschi.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Mara Venier (Foto da video)

La fidanzata conosciuta ad “Affari Tuoi”

Flavio Insinna è sentimentalmente legato dal 2016 ad Adriana Riccio. Galeotta fu una puntata di “Affari Tuoi” alla quale lei partecipò come concorrente in quota Veneto portando a casa 36mila euro. Tra il conduttore e la bella istruttrice di taekwondo, medaglia di bronzo ai campionati mondiali, scattò il classico colpo di fulmine. All’epoca Insinna era reduce dalla storia con la giornalista e autrice tv Mariagrazia Dragani naufragata ad un passo dalle nozze.

Adriana Riccio e Flavio Insinna (Foto Facebook)

“Quando Adriana parte, la casa si spegne. Emana luce”

La coppia convive a Roma. “E’ una donna che ti dà una forza che non riesco a definire – ha detto Insinna a proposito della compagna in un’intervista a “Oggi” – Quando parte e va a trovare i suoi al nord la casa si spegne. Ma si spegne proprio tutto: il giardino s’intristisce, le cose colorate che abbiamo a casa diventano fosche e cupe. E quando torna si riaccende tutto. Irradia una cosa che ha solo lei, emana una luce”.

Flavio Insinna (Foto da video)

Perché Flavio Insinna non vuole figli

In una recente intervista al “Corriere della Sera”, Flavio Insinna ha svelato il motivo per cui non vuole avere figli. “Sarei un padre troppo poco presente – ha dichiarato – Solo per questo. Io ho avuto la fortuna di avere dei genitori sempre accanto a me, nonostante all’inizio non accettassero la mia carriera di attore. Però mamma fece da paciera: andava da papà e metteva una buona parola, poi veniva da me e faceva lo stesso. Temo che non sarei all’altezza”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 18/05/2022 11:11
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965