Christine, la modella troppo grassa per le cinture di sicurezza

Christine, la modella curvy denuncia: “Troppo grassa per le cinture di sicurezza”

Germana Bevilacqua

Christine, la modella curvy denuncia: “Troppo grassa per le cinture di sicurezza”

| 09/01/2023
Christine, la modella curvy denuncia: “Troppo grassa per le cinture di sicurezza”

2' DI LETTURA

Christine è una modella curvy di 22 anni di Milano. E’ un’attivista body positive sui social e in un video ha voluto denunciare il disagio per non essere riuscita a utilizzare le cinture di sicurezza a bordo di un aereo. La body positivity è una nuova ottica per guardare ad una fisicità non conforme ai soliti canoni di bellezza imposti e Christine insieme a sono molte altre influencer ne sono promotrici. Nel video, la modella racconta una situazione imbarazzante che ha dovuto affrontare: le cinture di sicurezza dell’aereo sono troppo corte per chi, come lei stessa si definisce, è “grassa” rispetto agli altri.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Christine (Foto da Instagram)

Christine: “Mi sento sotto gli occhi di tutti”

È già accaduta una cosa simile a un’altra modella che essendo stata definita “troppo grassa per il suo posto” ha perso il suo volo di ritorno a casa. Christine non ha perso il suo volo ma ha mostrato il disagio che si prova a non poter usare la normale cintura di sicurezza. Le modelle curvy sono spesso prese di mira con cattiverie e insulti sul web. Ma Christine non si lascia intimidire e ha dichiarato: “Volevo raccontarvi con totale onestà ciò che ho provato l’ultima volta che ho preso un aereo” spiega l’influencer. “Ridiamo per non piangere” scrive nel video, domandandosi poi: “Perchè non farle più lunghe? Disgusto. Senso di colpa. Mi sento sotto gli occhi di tutti” aggiunge la modella nel video.

Christine (Foto da Instagram)

La denuncia dell’influencer: “La grassofobia esiste”

La video denuncia si conclude con Christine che scrive: “La grassofobia esiste. Quando non viene riconosciuta la tua esistenza, quando vieni trattato in modo diverso dalle altre persone. Come fai ad accettare te stessa se è in primis questo mondo a non accettarti“. Non sono mancati i commenti non proprio gentili nei confronti della modella, ad esempio: “Io sull’aereo sento sempre freddo, e mi tocca chiedere la coperta, sempre se ce l’hanno. Allora denuncio la freddofobia” o ancora “Raga io ho le orecchie piccole e non riesco a mettere le cuffiette perché non ci entrano, questa è orecchiofobia”, oppure “Non arrivavo alla mensola in alto all’Esselunga la nanofobia esiste!!”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 09/01/2023 18:22
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965